Post Più Recenti

sabato 13 maggio 2017

AL TEATRO LIBERO DI MILANO
"LA CUCINA DELLE EMOZIONI"
PASSIONI DI DONNE LETTE E SUONATE...
A PUNTINO

14 Maggio 2017, ore 11
Per l’ultimo appuntamento della Rassegna ZaTL – Zona aperitivo Teatro Libero, quattro incontri dedicati al cibo, al vino, alla birra in letteratura e musica, a cura dell’Associazione Realtà Debora Mancini, domenica 14 maggio andrà in scena LA CUCINA DELLE EMOZIONI.

Viene proposto sottoforma di “menù” un reading musicale, una ricreazione di musica e parole, dedicato al cibo e a tutto ciò che nella cucina, nel significato plurimo di luogo - pietanza - preparazione, "mette in movimento" ovvero emoziona le donne e non solo. Attraverso la letteratura e la musica saranno serviti “piatti di grandi autrici e autori”, caldi e freddi, che evocano, suscitano,
stimolano le emozioni, i dolori, le paure, i sentimenti che nascono grazie al cibo; raccontano le storie e i ricordi di donne; descrivono gli odori e i profumi delle cucine indimenticate e indimenticabili.Il menù proposto da Debora Mancini, contempla il piacere, lo sconforto, il rancore, lo stupore, l'amore, la meraviglia, firmati da grandi nomi: K. Blixen, Colette; J. Harris; D. Parker; F. Rabelais; V. Woolf. E per chi non desiderasse la lista completa, ecco la proposta di un “menù da fast food” di Alessandro Baricco.Il tutto “annaffiato” con la musica di Daniele Longo.

Al termine dello spettacolo degustazione gratuita di vini biologici dell’Azienda CIU’ CIU’ di Offida (AP), presentati da Fabio Lucerna.

ALCUNE CITAZIONI:

“Amo mangiare, libri e cibo, cibo e libri”. Gertrude Stein

“Questo libro è come un pranzo di Natale preparato da un vero chef. E lo chef sono io!” Agatha Christie

“La cucina, la vera cucina è fatta da chi assaggia, assapora, sogna un istante, da chi pesa senza bilancia, misura il tempo senza orologio, sorveglia l’arrosto solo con gli occhi dell’anima e mescola secondo ispirazione, come una strega benigna.” Colette

“Ricordate che le brave cuoche non sono mai agitate, perché l’agitazione rovina il cibo”. Pamela Lyndon Travers

Associazione Realtà Debora Mancini, “L’associazione con l'identità aperta...quasi spalancata”, è parte del collettivo TLLT, rete di compagnie in residenza programmatica, artistica e gestionale al Teatro Libero di Milano. Nasce nel 2012 dal desiderio dell’attrice, dei musicisti Daniele Longo e Giorgia Mancini, di condurre una ricerca basata sulla commistione con altre forme d'arte, letteratura, musica, arte visiva. Ma anche con altri aspetti della creatività.

ZaTL Zona aperitivo Teatro Libero, prodotto dall’associazione, è una serie di quattro appuntamenti domenicali, nel corso della stagione del Teatro Libero, dedicati alla degustazione di parole, musica e vini: reading musicale e degustazioni guidate, a cura di Fabio Lucerna, di vini biologici e di birre artigianali. Insomma, un momento per conversare e scanbiarsi idee e punti di vista sullo spettacolo.

Una drammaturgia in musica di e con
Debora Mancini, attrice
Daniele Longo, pianoforte, tastiere, piccole percussioni

Leggio di Francesco Mancini
Regia audio-luci di Andrea Pozzoli


Produzione: ASSOCIAZIONE REALTA' DEBORA MANCINI

ZaTL - Zona aperitivo Teatro Libero

Date e orari:
Domenica 14 maggio ore 11.00
biglietti: 10 euro compresa degustazione
Info biglietteria:
biglietteria@teatrolibero.it
telefono: 02.8323126

www.teatrolibero.it

Nessun commento:

Posta un commento