Post Più Recenti

martedì 2 agosto 2016

"L'HISTOIRE DU SOLDAT"
CORTILE DEL PICCOLO TEATRO DEL BARACCANO DI BOLOGNA

Angela Malfitano
Il secondo appuntamento di ATTI SONORI… il teatro musicale d’estate! nel Cortile del Piccolo Teatro del Baraccano, sarà uno dei capolavori del Novecento storico musicale: L’Histoire du soldat di Igor Stravinskij, su testo di C. F. Ramuz.
Si tratta della ripresa di una delle produzioni di ATTI SONORI, molto legata a quest’Opera, poiché rappresenta il proprio concept di teatro musicale ed anche perché è l’Opera con cui ha debuttato nel 2005 all’Arena del Sole.

Sul palco, ad interpretare L’histoire du soldat, sarà l’Orchestra del Baraccano, diretta da Giambattista Giocoli e la voce recitante di Angela Malfitano, supportata dalle immagini, create appositamente dal giovane illustratore Michele Cerone.
Il ruolo del violino, ruolo principale, è affidato al violinista bolognese Roberto Noferini.


Nell’Histoire è facile individuare il tema conduttore dell’estate di ATTI SONORI: il rapporto tra l’umano ed il sogno. Un soldato vende la sua anima in cambio del suo violino. Dalla cruda realtà della Guerra al sogno di ricchezza e di una vita ingannevolmente migliore, con un doppio finale. In fondo la sua è una storia che riguarda l’umanità nel suo complesso ed, in particolare, il tema dell’impossibilità dell’uomo di sfuggire al proprio destino.

La storia L’Histoire du Soldat è tratta dalla tradizione fiabesca russa (Afanas’ev), ma viene riproposta da Stravinskij in chiave contemporanea, presentandosi con una colorazione surreale e, come tutte le fiabe, conclude con una morale finale di grande spessore esistenziale.
La vicenda ha come protagonista un soldato, vittima emblematica del conflitto mondiale del 1914/18, che cede il proprio violino (anima) in cambio di un libro magico (felicità). Ma poi si accorge della vacuità di tutti i suoi beni, che comunque non gli danno la vera felicità. Il Diavolo l’ha ingannato! Alla fine della storia riesce a riscattarsi, ma il confine con il male è sempre molto labile ed il diavolo è in agguato.
Giambattista Giocoli

ATTI SONORI mette in scena l'Opera "povera" che Igor Stranvinskij compose nel 1918, come antitesi ai canoni fastosi ed ingombranti dell'Opera lirica tradizionale.
La versione realizzata da ATTI SONORI vuole mettere in risalto la potenza drammaturgica della musica, a cui si andrà ad aggiungere un viaggio fatto di immagini/suggestioni: musica e voce, infatti, saranno accompagnate dalla proiezione delle opere del giovane illustratore Michele Cerone.
Il prezioso lavoro di dramaturg è stato affidato a Gianluca Cheli.

Quest’opera fu pensata inizialmente come opera per marionette: un prodotto artistico semplice ed immediato, con una forte componente simbolica. Ecco che il gesto grafico viene scelto come segno marionettistico per svelare il cupo retrogusto delle atmosfere ironiche, delineate musicalmente da Stravinskij nella sua opera da camera.
Elementi che ritornano nel segno espressivo del piano più sommerso dell’Histoire du Soldat: quella malinconica, e tutto sommato un po’ buffa, sensazione di predeterminazione, unita alla follia creativa delle fiabe russe, da cui l’opera prende spunto. 
di Gianluca Cheli

Orchestra del Baraccano
direttore Giambattista Giocoli

voce recitante Angela Malfitano

illustrazioni Michele Cerone
dramaturg Gianluca Cheli
direzione tecnica Antonio Di Virgilio

Orchestra del Baraccano
Roberto Noferini, violino | Michele Valentini, contrabbasso | Daniele Titti, clarinetto
Paolo Rosetti, fagotto | Fabio Codeluppi, tromba | Valentino Spaggiari, trombone |
Nunzio Dicorato, percussioni

Costo del biglietto: 12€ e 10€

Punto ristoro aperto dalle 20.30

Info
Piccolo Teatro del Baraccano dal lun. a ven. dalle 10 alle 13.
info@attisonori.it; tel. 393.9142636 www.attisonori.it oppure su Facebook Atti Sonori.

Biglietteria
Il prezzo del biglietto varia per ogni spettacolo
Tutti i biglietti si possono acquistare
on line sul sito www.vivaticket.it
al mattino al Piccolo Teatro del Baraccano in via del Baraccano 2 a Bologna
c/o Bologna Welcome, P.zza Maggiore 1/E tel. 051.231454 e nei punti vendita convenzionati vivaticket
tutte le sere di spettacolo

ATTI SONORI estate è un progetto sostenuto da bé bolognaestate (il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna) e dalla Regione Emilia- Romagna; è realizzato in collaborazione con il Quartiere Santo Stefano - Comune di Bologna.


direttore artistico GIAMBATTISTA GIOCOLI
direzione organizzativa NELLA BELFIORE
direzione tecnica ANTONIO DI VIRGILIO
assistenza tecnica: Andrea Biasco, Gianfranco Carta, Paolo Falasca
collaborazione: Caterina Pio, C. A. Montori

stager: Giovanna Salluzzi

Nessun commento:

Posta un commento