Post Più Recenti

sabato 18 febbraio 2017

AL TEATRO DELFINO DI MILANO
"ANDY & WARHOL"
OMAGGIO IRONICO E IRRIVERENTE 
ALL'ARTISTA ANDY WARHOL

"Alcune persone passano tutta la vita pensando ad un particolare personaggio famoso. Scelgono un lui o una lei famosi e ci si fissano. (...) E' così strano pensare che c'è una persona che passa il tempo a pensare a... me." (Andy Warhol)

Il 22 febbraio 2017 sarà il trentennale della morte del grande Andy Warhol, figura predominante della pop art e uno dei più grandi artisti del XX secolo. Il Teatro Delfino vuole aprire il sipario qualche giorno prima, domenica 19 febbraio, per ricordarlo e celebrarlo con uno spettacolo teatrale ironico e irriverente.

Andy Warhol: artista della pop art diventato a sua volta icona pop.
Una lunga intervista condotta da una voce misteriosa cerca di scoprire cosa ci fosse dietro la superficie delle sue opere, anche se la risposta dell’artista era sempre: “nulla”. 


L’intervistatore cerca di andare più a fondo, ma Warhol sembra non prendere sul serio nessuna domanda, non risponde, cambia argomento. Stiamo assistendo a un’intervista o a un interrogatorio? Chi sta facendo davvero le domande? Warhol è imprigionato nel suo ruolo di icona o è lui che ci ha reso prigionieri del futuro che ha anticipato? Warhol diventa un’opera d’arte dal significato impenetrabile, al centro della scena ma assente allo stesso tempo. E mentre l’intervista ripercorre le tappe della sua vita, una data si avvicina inesorabile: il 22 febbraio 1987.

Andy Warhol – L’intervista è l’ironica, delirante messa in scena di un modo di intendere la società contemporanea, l’arte e la vita del maggior artista della seconda metà del ‘900. Tra cinismo e zen, un gioco di specchi in cui, come diceva Warhol, “niente ha davvero importanza.”

“Sono sempre stato ossessionato da Warhol”, spiega Barone. “Della forza dirompente della sua arte, l’immagine pubblica che era essenziale e parte integrante del suo lavoro d’artista, e soprattutto la lucidità con cui analizzava i media e l’effetto che avevano sulla psicologia delle persone. Vivendo in un mondo dominato dai social media sembra di vivere nella testa di Warhol, in un futuro che lui aveva visto e predetto con decenni di anticipo. Un profeta, oltre che un artista, sempre sfuggente. Volevo provare a capirlo immaginandomi un’intervista. Ma lui ha continuato a sfuggirmi.”

NOTA BIOGRAFICA:
Adriano Barone è scrittore di romanzi per bambini e adulti, sceneggiatore/regista di cortometraggi e sceneggiatore di fumetti. Ha vinto il Premio Boscarato come miglior sceneggiatore italiano e ha scritto una graphic novel biografica su Andy Warhol.

INFO BIGLIETTERIA

È possibile prenotare i biglietti chiamando il 333 5730340 dal martedì al venerdì dalle ore 14.00 alle ore 19.00 o scrivendo una mail a info@teatrodelfino.it.
I biglietti si possono acquistare anche on line su Vivaticket.

Orari Biglietteria:
ogni venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.00
i giorni di spettacolo: dalle ore 18.00, dalle ore 14.00 la domenica

Prezzi Biglietti

Intero: 15,00€
Ridotto over 60/Under 25/Studenti: 12,00€
Convenzioni e cittadini quartiere: 10,00€

Teatro Delfino
Piazza Piero Carnelli, 20138 Milano

Come arrivare con i mezzi pubblici:
Tram 27, Tram 12, Bus 45, Bus 175 | Fermata Ovidio

Come arrivare in macchina:
La zona è munita di parcheggio gratuito

Uscita tangenziale est: Mecenate/Forlanini

Nessun commento:

Posta un commento