Post Più Recenti

martedì 10 maggio 2016

AL TEATRO DELFINO DI MILANO
"ALVEARE DI SPECCHI"
DI E CON FEDERICO ZANANDREA

Dal 12 al 15 maggio | Teatro Delfino ore 21.00 – domenica ore 16.00

Una carrellata sul teatro che dalla tragedia greca attraverso, l’opera di Shakespea- re e il dramma borghese approda al teatro dell’assurdo del secolo scorso. Un viaggio intrapreso attraverso la voce di alcuni dei personaggi più emblematici del- la storia della drammaturgia occidentale. Da Edipo, al perfido Jago, arrivando a Godot, che sembra non arrivare mai. Scandagliando diverse tipologie di perso- naggi l’attore sulla scena potrà rappresentare l’evoluzione di questa arte, metten- do in luce le trasformazioni del linguaggio teatrale nei vari contesti storici e la sua capacità di mettersi in gioco. Un’indagine che vuole andare al cuore del messaggio teatrale, facendo divertire e comprendere quanto il teatro sia in realtà specchio e anima di ogni società. Una riflessione sul lavoro dell’attore e sul rapporto originale che ogni interprete in- staura con il personaggio e con la sua identità. Una scoperta di come il teatro, da arte liturgica e oracolare si sia trasformato nella forma che è pervenuta fino a noi, conservando l’arcano delle sue origini mitiche. Un discorso sulla vita, ripercorrendo il prisma di caratteri e di personaggi che del- la vita sono i più straordinari testimoni. Il tutto affidato alla sensibilità interpreta- tiva di un unico attore sulla scena. Attraverso una performance eclettica e ritmata, l’attore saprà trasfigurarsi in una galleria fantasmagorica di personaggi che po- tranno appassionare il pubblico. Uno spettacolo capace di divertire e di raccon- tare, in modo del tutto inedito, la grande storia del teatro.

Durata: 60 minuti

NOTA BIOGRAFICA Federico Zanandrea Attore, doppiatore, direttore artistico e regista nasce nel 1983 a Monza. Ha lavorato con attori quali N. Gazzolo, I. Barzizza, R. Vianello e tantissimi altri. È stato tra gli altri protagoni- sta unico dello spettacolo monologhi di coppia presso il Piccolo Teatro Strehler. Debutta a 18 anni come regi- sta presso il teatro Franco Parenti di Milano con lo spettacolo dodici uomini arrabbiati, ai quali seguiranno Alcatraz – l’isola dell’ingiustizia, Lo zoo di vetro, Andy e Norman, Lo stesso giorno il prossimo anno, Socrate, Otello. Nel 2012 gli viene affidata la direzione artistica e il rilancio del Teatro Delfino di Milano. Nel 2013 assieme a Luca Sandri gira l’Italia con lo spettacolo Gaber Jannacci: la musica delle parole. Seguono negli anni le seguenti produzioni: Frankenstein, Stesso giorno, il prossimo anno, Ailoviu, Casa di bambola.

Teatro Delfino gestito da Associazione il Mecenate sede legale: via Sebastiano de Albertis 13 20129 Milano C.F. 97683250159

www.teatrodelfino.it

INFO BIGLIETTERIA

È possibile prenotare i biglietti chiamando il 333 5730340 dal lunedì al venerdì dalle ore 14.00 alle ore 19.00 o scrivendo una mail a info@teatrodelfino.it.

I biglietti si possono acquistare anche on line su Vivaticket.

La biglietteria apre i giorni di spettacolo, un’ora prima dell’inizio di ciascuna replica.

Prezzi Biglietti

Intero: 18,00€ Ridotto over 60/Under 25/Studenti: 15,00€ Convenzioni e cittadini quartiere: 10,00€

Teatro Delfino Piazza Piero Carnelli, 20138 Milano

Come arrivare con i mezzi pubblici: Tram 27, Tram 12, Bus 45, Bus 175 | Fermata Ovidio

Come arrivare in macchina: La zona è munita di parcheggio gratuito Uscita tangenziale est: Mecenate/Forlanini

Nessun commento:

Posta un commento