Post Più Recenti

venerdì 18 marzo 2016

ENSEMBLE LABAROCCA
"CHI HA PAURA DI VIVALDI"
IL CIMENTO DELL'ARMONIA
E DELL'INVENTIONE "LE QUATTRO STAGIONI"

Con il primo appuntamento del ciclo musicale CHI HA PAURA DI …, sabato 19 marzo alle 12 si inaugura la nuova collaborazione tra l’Orchestra Verdi e il Teatro Carcano che vedrà protagonista per tre sabati (uno al mese da marzo a maggio, sempre a mezzogiorno) l’Ensemble laBarocca diretto dal maestro Ruben Jais.

L’iniziativa, nata con lo scopo di avvicinare alla musica classica in modo informale, vario e gradevole anche coloro che non hanno mai avuto occasione di entrare in contatto con questo incredibile mondo, in particolare le famiglie, avrà per protagonisti tre giganti della musica barocca: Antonio Vivaldi, Johann Sebastian Bach e Georg Friedrich Händel.

I loro brani più famosi, molti dei quali già nelle orecchie di tutti noi perché utilizzati come colonne sonore nelle campagne pubblicitarie, film e serie televisive o addirittura come suonerie dei cellulari, verranno eseguiti, smontati e rimontati dai musicisti coinvolgendo il pubblico in una nuova modalità di ascolto, più fresca e consapevole.

Ad affiancare sul palco il maestro Jais in tutte e tre le date un narratore d’eccezione, il giornalista Antonio Lubrano, grande appassionato di musica e prestigiosa firma della Rai, per la quale ha condotto dal 1999 per sei anni la trasmissione All’Opera, uno spazio settimanale dedicato al melodramma in cui oltre al racconto delle trame venivano proposte le arie o le pagine più rilevanti attinte alle inesauribili teche Rai.

Grazie a loro scopriremo le storie curiose che hanno stimolati i compositori e i trucchi utilizzati per accattivarsi il pubblico della loro epoca e ben oltre.

I concerti-spettacolo, consigliati a partire dai 12 anni, avranno la durata di 1 ora.

E’ possibile acquistare un biglietto comprensivo di aperitivo/spuntino servito nel foyer del teatro al termine dello spettacolo.

Sabato 19 marzo 2016 ore 12,00

Ensemble laBarocca

direttore Ruben Jais – narratore Antonio Lubrano

CHI HA PAURA DI VIVALDI

Il Cimento dell’armonia e dell’inventione “Le Quattro Stagioni”

LE QUATTRO STAGIONI sono a ragione il ciclo più noto di composizioni vivaldiane e uno dei primissimi esempi di musica a programma, cioè a carattere prettamente descrittivo.

Sono costituite dai primi quattro concerti dell’opera 8, Il cimento dell’armonia e dell’inventione, ispirati ciascuno a una stagione dell’anno.

All’orchestrazione è affidata una funzione narrativa attraverso diverse soluzioni tecniche quali temi malinconici e frenetici e imitazioni onomatopeiche di personaggi e fenomeni naturali. Dominatore tra gli strumenti il violino solista, sfruttato in tutte le possibilità timbriche, espressive e tecniche.

Vivaldi dipinge con la musica un tipico paesaggio italiano durante il ciclo naturale delle stagioni.

La Primavera, ovvero il trionfo della Natura al suo risveglio descritto attraverso lo scorrere dell’acqua, il canto degli uccelli, lo stormire delle fronde, una danza di “Ninfe e Pastori”; L’Estate, un quadro degno della migliore Arcadia letteraria, in cui il riposo beato di un pastorello viene disturbato da un’improvvisa tempesta … e dalle mosche; L’Autunno, il mese di Bacco, delle danze e dei canti a lui dedicati e del vino; L’Inverno, descritto attraverso l’azione spietata del vento gelido e della pioggia che cade lenta sul terreno ghiacciato, per terminare con la serena accettazione del clima rigido.

Prezzi adulti € 15,00 – ragazzi dai 12 ai 18 anni € 7,50

Con aperitivo/spuntino € 20,00 - € 10,00

Per informazioni e prenotazioni 02 55181377 – 02 55181362- Prevendita online www.vivaticket.it

Per scuole e gruppi organizzati gruppi@teatrocarcano.com

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Sabato 9 aprile ore 12,00

CHI HA PAURA DI BACH

Estratti da: Suite n. 3 Bwv 1068 in Re Maggiore,

Cantata 147 “Herz und Mund und Tat und Leben”,

Concerto Brandeburghese n. 3 Bwv 1048 in Sol Maggiore

Cantata 211 “Cantata del caffè”

Sabato 14 maggio ore 12,00

CHI HA PAURA DI HÄNDEL

Estratti da: Musica per i reali fuochi d’artificio Hwv 351,

Messiah Hwv 56

Teatro Carcano – corso di Porta Romana, 63 – 20122 Milano – www.teatrocarcano.com

Nessun commento:

Posta un commento