Post Più Recenti

lunedì 29 dicembre 2014

                     FESTIVAL CLAUDIO MONTEVERDI 2015



Dodici concerti da vivere come protagonisti, per poi navigare lungo il Grande Fiume in una crociera musicale che toccherà le terre legate a Claudio Monteverdi: Cremona, Mantova, Venezia. Onde Sussurranti è la straordinaria proposta, dal respiro internazionale, della XXXII edizione del Festival Claudio Monteverdi 2015 che, nell’anno dell'Expo, offrirà un itinerario nell’eccellenza del Made in Italy.

Il progetto promosso dal Teatro Ponchielli e dal Comune di Cremona, in sinergia con il Comune di Mantova e il Teatro La Fenice di Venezia, avrà inizio il 15 maggio, giorno del compleanno di Claudio Monteverdi, con due concerti che vedranno protagonisti i Tallis Scholars e il Coro "Costanzo Porta" e si concluderà con il Vespro interpretato dagli anglosassoni The Sixteen, dopo aver compiuto un immaginario percorso musicale attraverso lo Stivale, dalla Napoli dei Turchini al barocco romano di Arte Musica, dalla Toscana di Auser Musici alla Sardegna del Suonar Parlante e del Concordu de Orosei.
Il 31 maggio il Festival salperà realmente per le "desiate acque", sulla scia del medesimo viaggio che Monteverdi compì più volte. Attraverso l’idrovia che congiunge il Po, con i suoi oltre 650 chilometri, alle dighe del Mincio, si approderà alla Laguna veneta. Un weekend in battello per riscoprire il territorio da una prospettiva insolita; per assaporare lo scorrere del tempo, scandito dal lento sciabordio dell’acqua, ritmato da concerti e spettacoli nei Teatri delle Città e da ondate di musica sulla nave.
All’interno del Festival, lo spazio di incontro e discussione OFFicine, luogo-non-luogo per svelare i segreti degli artisti, scoprire i sapori della musica e del buon cibo, restare incantati dalle suggestioni del cinema.
Informazioni e prenotazioni Fondazione Teatro Amilcare Ponchielli
Corso Vittorio Emanuele II, 52
26100 CREMONA
tel: 0372.022.001 e 0372.022.002.
(Teatro.it)

Nessun commento:

Posta un commento