Post Più Recenti

venerdì 14 febbraio 2020


VALENTINA POLINORI
ESCE IL 21 FEBBRAIO 2020
“TRASPARENTI”
IL NUOVO ALBUM DI INEDITI

Esce il 21 febbraio “TRASPARENTI” il secondo album di Valentina Polinori.
Il disco arriva a tre anni dal precedente “Mobili”, lavoro che l’artista romana ha portato a lungo in tour in tutta Italia, realizzando anche numerosi concerti di apertura, da Lo Stato Sociale a Galeffi, da Julie’s Haircut & Persian Pelican a Cristina Donà e Ginevra Di Marco.

Valentina Polinori torna con un nuovo lavoro da lei interamente scritto - testi e musica - in cui la dolcezza e l’intimità si inseriscono nel giocoso movimento di sonorità elettroniche.
Come il titolo suggerisce, il filo rosso del disco è proprio l'idea della trasparenza. È questo concetto a legare fra loro i 10 brani dell’album, che mantengono, invece, un’eterogeneità a livello di arrangiamento e produzione.

Trasparenza nel senso di limpidezza: la difficile onestà nel raccontarsi con una canzone.
Ma anche la questione della trasparenza relativamente ai rapporti umani. Tutti i brani, infatti, si snodano attorno a riflessioni relative al relazionarsi agli altri, soprattutto nell'amore, e alla difficoltà di lasciarsi guardare dentro.

Per la prima volta, Valentina Polinori realizza testi molto personali, che rivelano - in modo meno ermetico rispetto al primo disco - i pensieri dell'autrice, paure e riflessioni. Camilla è l'unico personaggio di fantasia che fa leggermente eco a quelli che erano i protagonisti del primo disco (Gelsomino, Lolita), rappresentando anche lei, però, un filtro per raccontarsi, fedele alla linea e all’esigenza di questo nuovo lavoro.

L’album è stato anticipato dal video e singolo “Bosco”, seguito da “Lo Spazio” e dall’ultimo estratto “Lontani”.

Link al videoclip di “Bosco”: https://youtu.be/0fk5oIAshb0

VALENTINA POLINORI IN CONCERTO

29-02 ROMA – Largo Venue – opening act per Wrongonyou
17/04 ROMA – Le Mura *Release Party


TRACKLIST “TRASPARENTI”
01) 16 vasche
02) Bosco
03) Lontani
04) Camilla
05) Andiamo Fuori
06) Niente
07) Lo Spazio
08) Io credo che
09) Fa lo stesso 
10) Sembra un fiore 

GUIDA AI TESTI DEL DISCO “TRASPARENTI” BRANO PER BRANO

01_16 VASCHE
Come smaltisci i tuoi rifiuti?

02_BOSCO
Mi sono perso / in un bosco / mi sono perso / e non posso più tornare.

03_LONTANI
Lontani / il mio cielo è il tuo pavimento / pensavo / a tutto il rumore che abbiamo fatto / lontani / che quasi non ti sento.

04_CAMILLA
Cercava da giorni / la strada più giusta / e non aveva voglia / di ritornare a casa.

05_ANDIAMO FUORI
Ricerco sempre spazio / più enormi le distanze / ti presto la mia ombra / adesso non ho altro

06_NIENTE
Forse un lago in salotto / è il posto migliore / per evitare / le onde

07_LO SPAZIO
Lo spazio che è attorno / a quello che non ti ho detto / è lento come una nave che attracca.

08_IO CREDO CHE
Io credo che / stanotte dormirai / di un sogno arrotolato e stanco / il cuscino sarà la tua casa / e la casa / stavolta / sarà comoda.

09_FA LO STESSO
E fa lo stesso / se ci siamo baciati senza incontrarci mai.

10_SEMBRA UN FIORE
È strano come / la normalità / mi metta a disagio.

CREDITI DEL DISCO
Testi e musica: Valentina Polinori
Produzione: Alessandro di Sciullo
Supervisione artistica: Federico Nardelli
Mastering: Elephant mastering

Musicisti:
Alessandro di Sciullo – chitarre
Stefano Rossi – basso
Federico Santoni – batteria

Edoardo Pedretti – fisarmonica in “Lo Spazio”

VALENTINA POLINORI - BIO

Musicista e cantautrice, Valentina Polinori ha fatto dell’arte la sua vita, e il suo lavoro. E’ nata a Roma, dove, appena quattordicenne, inizia il suo percorso di formazione artistica al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma. Parallelamente allo studio del pianoforte in conservatorio e poi in autonomia coltiva la passione per la chitarra.
Contemporaneamente, dà corpo ad un’altra passione accademica, dedicandosi allo studio e al conseguimento di una laurea in Storia dell’Arte Contemporanea, che diverrà la base professionale, quella di docente per le scuole superiori.

Dopo gli anni di studio passati tra Parigi e Utrecht e la laurea conseguita a Parigi, inizia a scrivere canzoni.
La sua ricerca artistica giunge a compimento nel 2017 quando esce il suo primo disco, “Mobili”, da lei interamente scritto e arrangiato insieme alla sua band. Le dieci tracce del disco spaziano tra cantautorato venato di rock e incursioni nell’elettronica. E’ una riflessione personale e generazionale insieme, colmo di inquietudini ma anche di voglia di essere.

Durante tutto il 2017 e 2018 Valentina è stata in tour in molte città Italiane aprendo i concerti de Lo Stato Sociale per il Radical Sheep Music Festival 2017 e nell'anno seguente a Galeffi.
Si è esibita a Milano, Bologna e Parma, dove sul palco del Teatro Regio ha aperto gli spettacoli di Julie’s Haircut & Persian Pelican per la rassegna Tracks Parma.
Le ultime date estive del 2018 l'hanno portata al festival Barezzi Summer Luce in Puglia e al Festival Alta Felicità nella Val di Susa.

Nel 2019 ha partecipato nuovamente al Verdi Off Festival di Parma, e durante l’estate la cantautrice ha avuto la possibilità di continuare i live in “solo” nel centro Italia aprendo il concerto di Cristina Donà e Ginevra di Marco al Botanique di Bologna.

Il 21 febbraio 2020 uscirà il suo secondo album, dal titolo “Trasparenti”, anticipato dal singolo “Bosco”.

PROFILI UFFICIALI

Nessun commento:

Posta un commento