Post Più Recenti

venerdì 20 dicembre 2019


TEATRO DUSE BOLOGNA
GLI SPETTACOLI DELLE FESTE 
PER GRANDI E PICCINI
TORNA DUSENATALE
IL DONO IDEALE PER CHI AMA IL TEATRO

A GENNAIO 2020 IN SCENA: Corrado Augias, Umberto Orsini, Chiara Francini, Balletto di Roma, Mario Lavezzi, Emilio Solfrizzi, Alessio Boni, Serra Yilmaz.

Dal balletto di Mosca alla musica classica, dai concerti ‘Stasera gioco in casa’ di Gianni Morandi alla Befana solidale. Il cartellone per le feste di Natale del Teatro Duse di Bologna è un programma che emozionerà grandi e piccini, pensato soprattutto per le famiglie che, in questo periodo dell’anno, desiderano vivere insieme momenti di divertimento e cultura.

Appuntamento, dunque, il 26 dicembre per un Santo Stefano con Gianni Morandi (qui tutte le date), che sarà protagonista e mattatore anche del Gran Gala di Capodanno del 31 dicembre. Il 27 e 28 dicembre si prosegue con ‘Bollicine’, il tradizionale e spumeggiante concerto di fine anno dell’Orchestra Senzaspine, mentre il 30 dicembre tornerà il Russian Classical Ballet con ‘Lo Schiaccianoci’. Al Duse l’Epifania sarà ancora una volta nel segno della solidarietà, il 5 e 6 gennaio, con il nuovo spettacolo del Fantateatro, ‘La regina delle Nevi’, il cui ricavato andrà a sostegno della Casa dei Risvegli Luca De Nigris.

Non solo. Per chi è alle prese con le ultime battute dello shopping natalizio ed è a caccia di un regalo esperienziale, torna il pacchetto DUSEnatale, dono ideale per chi ama il teatro. L’offerta prevede due biglietti per uno stesso spettacolo, oppure due ingressi singoli per due spettacoli diversi, a soli 55 euro. Più di 35 i titoli da scegliere su tutta la Stagione 2019/2020. (Intero elenco DUSEnatale su teatroduse.it e qui).

Le grandi emozioni proseguiranno anche con il nuovo anno. A gennaio 2020, saranno in scena Corrado Augias con ‘Il grande romanzo dei Vangeli’ (16 gennaio) e Umberto Orsini, attesissimo protagonista del capolavoro di Ibsen ‘Il costruttore Solness’ (dal 17 al 19 gennaio). A seguire Chiara Francini e Alessandro Federico saranno la celebre ‘Coppia aperta quasi spalancata’ di Dario Fo e Franca Rame (22 gennaio). La danza contemporanea tornerà con ‘Io, Don Chisciotte’ del Balletto di Roma con le coreografie a la regia di Fabrizio Monteverde (23 gennaio). Per la musica salirà sul palco Mario Lavezzi con ‘E la vita bussò’ (24 gennaio), tour con cui festeggia cinquant’anni anni di musica d’autore e di grandi successi. E ancora, risate assicurate per un tuffo nel costume e nel calore della Puglia grazie a Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, in ‘Toti e Tata. Il cotto e il crudo’ (28 e 29 gennaio). Gennaio si concluderà con il ritorno di Alessio Boni, sul palco accanto alla musa del regista Ferzan Ozpetek Serra Yilmaz, in un imperdibile ‘Don Chisciotte’ (dal 31 gennaio al 2 febbraio).

BIGLIETTERIA
Teatro Duse - Via Cartoleria, 42 Bologna - Tel. 051 231836 - biglietteria@teatroduse.it
Dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.
La biglietteria rimarrà chiusa al pubblico il 24 e 25 dicembre ed il primo gennaio 2020.
On line: teatroduse.it

Nessun commento:

Posta un commento