Post Più Recenti

mercoledì 16 marzo 2016

AL TEATRO COCCIA DI NOVARA
"MOTEL FOREST MAGIE FOLLIE & PERIPEZIE
DI UN MANCATO PORTIERE DI NOTTE"

Giovedì 17 marzo 2016 ore 21.00.
Benvenuti al MOTEL FOREST, dove per motel s’intende uno stato della mente, un porto franco dei sentimenti, un luogo dove, ahimé, ai sogni piacerebbe trasformarsi in realtà, dove tutto è permesso tranne che dormire.

Oltre che dall’angosciante e corruttibilissimo portiere di notte, rockstar mancata per incomprensioni col codice penale, il motel è frequentato da pittoreschi ed improbabili personaggi i quali altro non sono che sfaccettature della stessa surreale personalità, tra i clienti più assidui e indesiderati c’è un mago che porta il nome del motel stesso, davanti al quale è stato abbandonato da piccolo, e usa gli avventori come cavie per i suoi empirici e stralunati esperimenti. Utilizza la sua abilità di sofisticatore del pensiero umano come pretesto per giocare col cinema, con l’arte e col quotidiano, ci capiterà quindi di vederlo alle prese con il kit per diventare il perfetto Drugo del Grande Lebowsky o tentare di restituire il sorriso appena perso dalla Gioconda.

Molti sono i motel che lo hanno ospitato ma pochi quelli che hanno avuto l’onore di superare le due stelle. Di ognuno conserva indelebile nella mente il ricordo dei quadri inquietanti appesi alle pareti, ogni quadro conserva un segreto, una storia o forse lo ha ispirato magicamente.

Sarà come visitare un museo dove le opere sono appese sulle pareti della mente, una mente a luce intermittente, proprio come quella dell’insegna del MOTEL FOREST.

Di e con Michele Foresta
Musica dal vivo Lele Micò
Scritto con Claudio Fois, Walter Fontana e Giò Tamborrino
Regia di Renato Sarti
Produzione Spettacoli ADR

FONDAZIONE TEATRO COCCIA ONLUS

Via f.lli Rosselli, 47 - 28100 Novara (NO) – P. Iva 01980910036 – Tel. +39.0321.233200 – Fax +39.0321.233250

www.fondazioneteatrococcia.it – info@fondazioneteatrococcia.it – PEC ftcoccia@pec.fondazioneteatrococcia.it

Nessun commento:

Posta un commento