Post Più Recenti

mercoledì 12 febbraio 2020

"FILMUSIC"
OMAGGIO DELL’ORCHESTRA SENZASPINE 
ALLA MUSICA PER IL CINEMA
TEATRO DUSE DI BOLOGNA

Dal 17 e 19 febbraio 2020 | ore 21
Torna al Teatro Duse di Bologna, dal 17 al 19 febbraio alle ore 21, ‘Filmusic’, il concerto-spettacolo dell’Orchestra Senzaspine dedicato alle pagine musicali più celebri del grande cinema. Ad alternarsi sul podio Matteo Parmeggiani e la giovane direttrice d’orchestra bolognese Alicia Galli.

Come da tradizione la musica sarà accompagnata da sketch in costume che coinvolgeranno tutta l’orchestra, ma anche il pubblico, invitato a presentarsi in teatro in maschera.
Tra colpi di scena e sorprese, non mancheranno brani tratti dal repertorio classico come il secondo movimento della Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92 di Ludwig Van Beethoven, colonna sonora del pluripremiato film ‘Il Discorso del Re’, e l’estratto ‘Nimrod’ dalle Variazioni Enigma di Edward Elgar, scelto da Hans Zimmer che firma le musiche del film ‘Dunkirk’ del 2017.

“È un piacere per me dirigere l’Orchestra Senzaspine al Teatro Duse e condividere il podio con il collega Matteo Parmeggiani di cui ho grande stima. – afferma Alicia Galli – Sono inoltre felice di dirigere un concerto in cui sono centrali le colonne sonore, pagine orchestrali che mi ricordano il periodo in cui composi nel 2018 le musiche per il film ‘Zen sul ghiaccio sottile’, presentato in anteprima alla 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e registrate proprio dall’Orchestra Senzaspine”.

Lo spettacolo è realizzato grazie alla collaborazione con il Teatro Duse di Bologna, nell’ambito del progetto DUSEgiovani. L’Orchestra Senzaspine tornerà sul palco di Via Cartoleria il 18 e 19 aprile (sabato alle ore 21, domenica alle ore 16) con ‘Les Ballets’.

BIGLIETTI
Intero Ridotto Under 35 Under 12
Posto unico 20 euro 18,5 euro 13 euro 5 euro

BIGLIETTERIA
Teatro Duse - Via Cartoleria, 42 Bologna - Tel. 051 231836 - biglietteria@teatroduse.it
Dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.
On line: teatroduse.it | Vivaticket

Nessun commento:

Posta un commento