Post Più Recenti

giovedì 8 agosto 2019


TORNA "LA STRADA E DINTORNI"
CIRCUITO CLAPS PRESENTA LA VII EDIZIONE
MONTECAMPIONE (BS)

L’associazione culturale bresciana Circuito CLAPS ogni anno organizza La Strada Festival nel centro storico di Brescia e altri 600 spettacoli all’anno di teatro, danza, circo contemporaneo e musica in tutta la Lombardia.

Dopo il successo delle edizioni precedenti, torna a proporre STRADARTE, l’iniziativa sostenuta dal Consorzio di Montecampione che si terrà martedì 13 agosto. Per questa VII edizione, il circo contemporaneo torna protagonista nell’estate del Comune di Artogne con due momenti di spettacolo, per richiamare un pubblico di tutte le età.

Gli artisti di strada riempiranno la Piazzetta e il suo Teatro di divertimento, risate ed emozioni per tutti, in una simpatica appendice montana de La Strada Festival. Quest’anno, sul palco, prima il duo Meroni Zamboni/Collettivo Clown, poi la strampalata e geniale musica degli Jashgawronsky Brothers.

Ore 18.00, Piazzetta – Due panettieri con aspirazioni da circensi (o due circensi con aspirazioni da panettieri…) intratterranno il pubblico con giochi e scherzi, farine e impasti di ogni sorta. Il Duo Meroni Zamboni è costituito da due clown/giocolieri che regaleranno risate e momenti esilaranti, in uno spettacolo dedicato al mondo della panetteria. Il Collettivo Clown con Clown spaventati panettieri è pronto a farvi sorridere e a sorprendervi.

Ore 21.15, Cinema Piazzetta – Quattro clown iniziano a suonare per divertire gli spettatori…  senza avere a disposizione normali strumenti musicali. Questi bravissimi performer, che hanno girato il mondo prima di arrivare a Montecampione, utilizzano oggetti di uso comune per creare una fantastica e originalissima partitura. Brani di tutti i tempi e spartiti di ogni tipo vengono suonati con soffioni della doccia, cestoni del bucato, scope, imbuti e bottiglie… dagli Jashgawronsky, in Popbins, bisogna aspettarsi di tutto! 

Continuate a seguire il Circuito CLAPS: a settembre sono in programma nuovi appuntamenti con il circo contemporaneo, come la nuova edizione di FESTINSTRADA a Sabbio Chiese (il 22). Subito dopo ripartiranno le stagioni teatrali in tutta la regione, nell’attesa de La Strada Winter, il festival invernale di teatro urbano, danza e circo contemporaneo che invade il centro storico di Brescia e alcuni teatri della città, costituendo un’appendice de La Strada Festival estivo.
info@claps.lombardia.it - www.claps.lombardia.it - Tel. +39 030 8084751

FESTINSTRADA 2019
Circuito CLAPS, in collaborazione con il Consorzio di Montecampione, presenta:

CLOWN SPAVENTATI PANETTIERI
COLLETTIVO CLOWN
13 agosto, ore 18.00, Piazzetta di Montecampione – Artogne (BS)

Clown, giocoleria, acrobatica, pizza freestyle, magia comica
e il grande numero finale della pizza in faccia!

Di e con il Duo Meroni Zamboni
Spettacolo finalista Premio Takimiri Clown&Clown 2016, vincitore Premio Gianni Damiano a Lunathica 2017

Made in China Tour 2017: 20.000 km - oltre 30.000 spettatori!

"Due eccentrici panettieri con velleità circensi iniziano a far lievitare dall'impasto del pane scherzi e giochi di ogni sorta. Tra acrobazie pericolanti, giocoleria con gli strumenti del fornaio e nuvole di farina magica, non di solo pane riderà il pubblico, ma di ogni gag dei nostri panettieri!"
       
Lo spettacolo, prima produzione indipendente del Duo Meroni Zamboni, ha debuttato nel 2015 presso Expo Gate al Castello Sforzesco di Milano. In meno di due anni ha toccato quasi tutte le regioni italiane tra partecipazioni a festival, eventi e apparizioni in luoghi simbolo della cultura come Pompei e Matera.

Tra i Festival a cui ha partecipato: Milano Isola Off Festival, Malo Jugglin Festival, Superclown Festival, Giffoni Film Festival, il Festival del Giullare, Festival del Mimo e del Teatro Gestuale, L'ultima Provincia.

Nella sua versione teatrale: Teatro Rosetum, Milano Off, Rassegna Alice Oltre lo Specchio, Teatro Argomm, Teatro Centrale Preneste a Roma, Stagione Teatro Ragazzi della Compagnia della Rancia a Tolentino, Consorzio Teatri Basilicata.
In Europa hanno partecipato al Festival Internacional de Teatro Cómico da Maia. In continua crescita, tra Marzo e Giugno 2017 il Duo ha superato per la prima volta i confini continentali con una tournée di oltre 20.000 km in 45 teatri della Cina.

Collettivo Clown

Professionisti uniti per portare il clown oltre lo stereotipo, lo spettacolo oltre la finzione, l'artista oltre se stesso, alla ricerca di un incontro autentico con il pubblico, verso una cultura della gioia.

Il Collettivo Clown nasce nel 2014 dal desiderio di 7 artisti con percorsi differenti, ma con una forte affinità poetica. Si definisce "collettivo" in quanto pone a suo fondamento l'autonomia di ogni suo membro e l'apertura verso ogni nuova collaborazione possibile.
Al suo terzo compleanno è attivo nella formazione, organizzazione eventi e produzione di spettacoli che viaggiano in Italia e all'estero in festival di teatro di strada, di circo contemporaneo e in circuiti teatrali.

Presente in ambito sociale, educativo e artistico, è inoltre membro attivo del progetto Artepassante e tra i primi fautori del Tavolo del Clown.

Nel 2018 partecipa al F.U.S. in collaborazione con Manicomics Teatro.

http://claps.lombardia.it/spettacoli/1046-clown-spaventati-panettieri.html

POPBINS
JASHGAWRONSKY BROTHERS
13 agosto, ore 21.15, Cinema Alpiaz Montecampione – Artogne (BS)

L'evoluzione degli JASH è completa! Tutto salta fuori dai bidoni!

Tutti i suoni della musica pop si diffondono come spazzatura. Dalle scope ai secchi, dalle grattugie alla carta igienica, dal secco all'umido. Si tratta di uno spettacolo in cui l'invenzione diventa musica e gli oggetti comuni acquistano una nuova dimensione fantastica e comica. Nulla si crea nè si distrugge, ma si trasforma. Ma la domanda è: il pop è spazzatura o i rifiuti sono pop? Non perdete la loro prossima "Follia"!

Gli Jashgawronsky
In più di 15 anni hanno lasciato l’Armenia per arrivare in Occidente. Una volta stabiliti in Italia hanno cominciato a girare l'Europa in cerca di fortuna con i loro strani strumenti costruiti con materiale di riciclo. La loro musica forse è priva di risorse, ma ricca di intelligenza e divertimento e ha conquistato il cuore di tutti, come il loro straordinario aspetto così ingenuo e confuso. Sono dei clown moderni, dei musicisti, attori e cantanti, ma sono anche maschere di una Commedia dell'Arte evoluta e moderna.

Gli Jashgawronsky si sono esibiti in Italia, Germania, Austria, Svizzera, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia, Finlandia, Polonia, Romania, Canada, Messico, Brasile e Giappone.

http://claps.lombardia.it/spettacoli/1409-popbins.html

Nessun commento:

Posta un commento