Post Più Recenti

mercoledì 16 maggio 2018


"SANREMO MUSICAL"
IL PRIMO MUSICAL CHE DESCRIVE
LA STORIA DEL FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA
TEATRO NUOVO DI MILANO

Dal 18 al 27 Maggio 2018 debutta a Milano, al Teatro Nuovo di Piazza San Babila, “Sanremo Musical”, il primo musical sulla storia del Festival di Sanremo che ripercorre i più grandi successi della musica italiana: da “Papaveri e papere”, passando per “Almeno tu Scritto da Isabella Biffi e Salvatore De Pasquale, con la regia di Isabella Biffi e il patrocinio del Comune di Sanremo, del Casinò di Sanremo e del Teatro Ariston di Sanremo, “Sanremo Musical” non è solo un omaggio alle più belle canzoni che hanno partecipato alla manifestazione dal 1951 ad oggi .

“Sanremo musical “ripercorre anche la storia e le evoluzioni del costume italiano negli ultimi settant'anni, attraverso il racconto dei sogni, delle incertezze,
delle paure di otto giovani artisti che amano il festival, perché è stato la colonna sonora dei loro genitori e dei loro nonni, e forse un giorno li vedrà protagonisti su quello stesso palco dove si sono esibiti i più grandi interpreti della musica italiana e internazionale.

Gli otto giovani aspiranti cantanti e attori, quattro uomini e quattro donne, provenienti da varie parti d' Italia, si ritrovano al teatro Ariston di Sanremo per sostenere un provino per entrare a far parte del cast di un musical sul Festival della canzone italiana. Li accomuna il grande amore per il festival di Sanremo e il suo passato, di cui sono informatissimi, e il forte desiderio di diventare, un giorno, dei veri protagonisti dello spettacolo.

I giovani artisti, in un’atmosfera surreale, si ritrovano apparentemente soli in teatro e diventa naturale confrontarsi, per ripercorrere, singolarmente e insieme, la storia musicale della manifestazione . In realtà sono controllati, studiati e giudicati, in una sorta di “grande fratello “ , da due personaggi, gli stessi che hanno ideato e fortemente voluto il festival di Sanremo a partire dalla prima edizione.

Alla fine, il loro sogno si avvera: saranno scelti quali protagonisti del musical. Il finale sarà il loro inizio artistico. L’idea del musical nasce dall’incontro tra professionisti dello spettacolo italiano: Walter Vacchino, proprietario del Teatro Ariston - Isabella Biffi, cantautrice e regista di musical - Matteo Rotondo, produttore esecutivo di numerosi e prestigiosi eventi radiofonici. Le musiche originali sono di Silvio Melloni, Gino Zandonà, Osvaldo Pizzoli e Isabella Biffi. La produzione è affidata a SANREMOMUSICAL, quindi una produzione tutta italiana che coinvolge direttamente chi la storia del Festival l’ha vissuta in prima persona.

Il primo obiettivo della Regia e della Produzione realizzare qualcosa di unico nel suo genere, che potesse arrivare al cuore della gente comune in modo diretto, rispecchiando esattamente l’immediatezza emozionale ed il metodo artistico del Festival originale.

E il musical, attraverso l’intreccio tra le più belle canzoni e aneddoti sulla storia del Festival, le immagini dell’Italia che cambia e le storie degli otto ragazzi, protagonisti dello spettacolo, oltre a proiezioni, fotografie e video storici, colori e costumi, trasporterà lo spettatore in un viaggio splendido tra gli anni più belli dell’Italia che evolve e si trasforma, sino ad arrivare ai giorni nostri.
Vi aspettiamo dal 18 al 27 Maggio alle ore 20,45 al Teatro Nuovo di Piazza San Babila a Milano.
Biglietti in vendita su Ticketone. Prezzi a partire da 39

Trama
Otto giovani aspiranti cantanti e attori, quattro uomini e quattro donne, provenienti da varie parti d'Italia, si ritrovano al Teatro Ariston di Sanremo per sostenere un provino. Obiettivo: entrare a far parte del cast di un musical sul Festival della canzone italiana. Ma non è un provino qualsiasi, c'è qualcosa di magico, di surreale in questo invito: i giovani artisti non sanno neppure chi li abbia esattamente convocati. È certo soltanto che, malgrado abbiano storie ed estrazioni sociali diverse, gli otto sono accomunati da un grande amore per il Festival di Sanremo e il suo passato, di cui sono informatissimi, e dal forte desiderio di diventare, un giorno, dei veri protagonisti dello spettacolo.

In quest'atmosfera quasi da favola, i giovani artisti si ritrovano apparentemente soli nel teatro del Festival che è a loro completa disposizione: diventa naturale confrontarsi, per ripercorrere singolarmente e insieme la storia musicale della manifestazione. In realtà sono controllati, studiati e giudicati, in una sorta di “grande fratello”, da due personaggi che, magicamente, sono gli stessi che hanno ideato e fortemente voluto il Festival di Sanremo a partire dalla prima edizione.

Alla fine, il loro sogno si avvererà, perché saranno considerati tutti all'altezza di poter andare in scena per il musical. E il finale sarà, appunto, il loro inizio artistico.

Il cast è composto da n. 8 cantanti che eseguiranno, sotto la direzione di Osvaldo Pizzoli, Gino Zandonà e Silvio Melloni, alcune musiche del repertorio del Festival della Canzone Italiana completamente riarrangiate e realizzate con sonorità moderne, senza stravolgere la riconoscibilità delle canzoni. La scelta dei brani è rappresentata dalle canzoni più conosciute nel mondo, (Volare, Con te partirò, La solitudine ed altre), oltre a raccontare artisti che hanno rappresentato momenti storici e di valore (Dalla, Tenco, Mia Martini), accompagnati da 6 ballerini, sotto la guida del coreografo Giordano Orchi, che daranno vita alle musiche e movimenti coreografici, studiati appositamente per esaltare la danza o sottolineare atmosfere ed emozioni, ed infine n. 2 attori che avranno una doppia funzione di “angeli” e “direttori” in realtà come in un “Grande Fratello” sono a controllare che i ragazzi non si distraggano troppo e possano raggiungere l’obiettivo prefissato.

La scenografia, realizzata dallo scenografo Mario Carlo Garrambone, verrà animata con immagini che raccontano il passare dei tempi della storia del Festival di Sanremo, sarà molto tecnologica e potrà cosi esaltare e trasformare gli ambienti, passando dal Casinò all’Ariston, raccontando anche con immagini come è cambiata l’Italia, dagli anni 50 ad oggi.

Scheda artistica e tecnica
Produzione: Sanremo Musical S.r.l., Ceo Walter Vacchino Autori: Isabella Biffi, Salvatore De Pasquale DEPSA Regia: Isabeau Produttore esecutivo: Matteo Rotondo Scenografo: Mario Carlo Garrambone Coreografo: Giordano Orchi Costumista: Claudia Frigatti Musiche e Arrangiamenti: Osvaldo Pizzoli, Gino Zandonà, Silvio Melloni Light Designer: Giancarlo Toscani Animation & Postproduction: Ivana Cappello Video Storyteller: Catia Tramacere Video Graphics: Woa Creative Company Allestimenti Scenografici: Gruppo Eventi Service Audio: Gruppo Eventi Service Video: Gruppo Eventi Ufficio Stampa: Fabio Scarpati, Ileana Falcone Amministrazione: Studio Avv. Panni Amministratrice di Compagnia: Alessia Angelini Edizioni: Silvius S.r.l. di Silvano Guariso

IsaBeau - Autrice Regista Producer
Cantautrice, autrice e regista, Isabella Biffi, in arte IsaBeau, nasce a Milano. A 14 anni entra a far parte della “CRAZY COSMO’S BAND” - orchestra di 10 elementi, girando l’Europa. 20 anni lavora a Zurigo nei migliori locali rappresentando i grandi classici della discografia internazionale. Lavora con i migliori artisti per oltre 10 anni: Marina Fiordaliso, Ivana Spagna, Loredana Bertè, Toto Cutugno, Mia Martini, Jo squillo con la quale instaura un rapporto di amicizia e dalla quale impara molto, soprattutto la fatica di questo lavoro. Si dedica alla disco-dance registrando brani divenuti hit nel mondo, prestando il nome che cambia ad ogni successo e raggiungendo oltre 1,5 milioni di download. Comincia a comporre le sue canzoni e a proporle nell’ambiente discografico. Radio Italia trasmette i suoi brani “Le strade della vita”, 19 luglio 92, “Lory Lory, “Dove Andrò” e Bianca, brano destinato ad abbracciare una lunga campagna di sensibilizzazione contro la droga in tutta Italia con Don Antonio Mazzi. Grazie all’editore Mario Volanti, Isabeau si esibisce nei grandi concerti organizzati da Radio Italia proponendo i suoi brani. Diventa speaker a RTL 102.5, dopo aver conosciuto durante un’esibizione a Castrocaro Terme l’editore Lorenzo Suraci, il quale scommette su Isabeau. Dopo un anno di diretta notturna Isabeau decide di ritornare alla Musica. La discografia è sempre più volatile e difficile, così Isabeau decide insieme a Don Mazzi di intraprendere una campagna di sensibilizzazione contro la droga nelle carceri Italiane. È proprio su suggerimento di Don Mazzi che IsaBeau dedica il suo talento artistico nelle carceri per costruire un progetto di Valore. Nel 2007 Isabeau coglie la sfida del Dr. Siciliano, Direttore del penitenziario più importante d’Italia - quello di Milano Opera - dove avvia un vero “Laboratorio di Musical” con i detenuti di “alta sicurezza”. Inizia un viaggio che ancora oggi è un viaggio. Con gli stessi detenuti protagonisti, si realizzano musical di grande importanza artistica, culturale e sociale. I 10 mondi, Sarà Natale, La luna sulla Capitale, Siddhartha (nato in carcere e poi licenziato nel mondo tramite Broadway International), L’amore Vincerà - tour nei più importanti teatri italiani, Il Figliol Prodigo “il Musical per il Giubileo” - per Papa Francesco ed in programmazione in Argentina, ed ultimo Sanremo Musical.

Salvatore De Pasquale Depsa
Salvatore De Pasquale, pseudonimo Depsa, è considerato un protagonista dello spettacolo italiano, autore televisivo e musicale storico, avendo firmato oltre 130 produzioni televisive e circa 500 canzoni (tra cui “Champagne”, una delle canzoni italiane più popolari nel mondo), vendendo più di 15 milioni di dischi. Come autore televisivo ha vinto nove volte il Telegatto con trasmissioni come “Scherzi a parte” (nato da una sua idea), “Stranamore”, “La Corrida”, “Buona domenica”, “Domenica in”, “C’è Posta per te”, “La bella e la besthia (Dalla-Ferilli)”, e tante altre sia per Mediaset che per la RAI. Fortissimo il suo legame col Festival di Sanremo: come autore musicale ha partecipato in gara 22 volte, con un primo posto nel 1976 e tre secondi posti (uno col mitico Ray Charles), ma del Festival è anche stato autore televisivo e commissario artistico. Da ricordare infine le sue continue collaborazioni, dal 1992, anche teatrali col regista Gino Landi.

TEAM CREATIVO

IsaBeau
Autrice Regista Producer
Cantautrice, autrice e regista, Isabella Biffi, in arte IsaBeau, nasce a Milano , e sin da piccola si perfeziona nell’Accademia d’Arte in canto, recitazione, danza. A 14 anni entra a far parte della “CRAZY COSMO’S BAND“ - orchestra di 10 elementi, girando l’Europa. Isabella apprende con velocità i più importanti classici internazionali e si esibisce per diversi anni in località prestigiose in occasione di eventi esclusivi. A 20 anni lavora a Zurigo nei migliori locali rappresentando i grandi classici della discografia internazionale.

Lavora con i migliori artisti per oltre 10 anni . Marina Fiordaliso, Ivana Spagna, Loredana Bertè, Toto Cutugno, Mia Martini, Jo squillo con la quale instaura un rapporto di amicizia e dalla quale impara molto, soprattutto la fatica di questo lavoro… Si dedica alla disco-dance registrando brani divenuti hit nel mondo, prestando il nome che cambia ad ogni successo e raggiungendo oltre 1.5 milioni di download. Comincia a comporre le sue canzoni e a proporle nell’ambiente discografico. Radio Italia trasmette i suoi brani “Le stade della vita”, 19 luglio 92, “Lory Lory, “Dove Andrò” e Bianca, brano destinato ad abbracciare una lunga campagna di sensibilizzazione contro la droga in tutta Italia con Don Antonio Mazzi. Grazie all’editore Mario Volanti, Isabeau si esibisce nei grandi concerti organizzati da RADIO ITALIA proponendo i suoi brani. Diventa speaker a RTL 102.5, dopo aver conosciuto durante un’esibizione a Castrocaro Terme l’editore Lorenzo Suraci, il quale scommette su Isabeau.

Dopo un anno di diretta notturna Isabeau decide di ritornare alla Musica. La discografia è sempre più volatile e difficile, così Isabeau decide insieme a Don Mazzi di intraprendere una campagna di sensibilizzazione contro la droga nelle carceri Italiane.

E’ proprio su suggerimento di Don Mazzi che IsaBeau dedica il suo talento artistico nelle carceri per costruire un progetto di Valore. Nel 2007 Isabeau coglie la sfida del Dr. Siciliano, Direttore del penitenziario più importante d’Italia - quello di Milano Opera - dove avvia un vero “Laboratorio di Musical” con i detenuti di “alta sicurezza”….. Inizia un viaggio che ancora oggi è un viaggio. Con gli stessi detenuti protagonisti, si realizzano musical di grande importanza artistica, culturale e sociale. I 10 mondi, Sarà Natale, La luna sulla Capitale, Siddhartha (nato in carcere e poi licenziato nel mondo tramite Broadway International), L’amore Vincerà - tour nei più importanti teatri italiani, Il Figliol Prodigo “il Musical per il Giubileo” - per Papa Francesco ed in programmazione in Argentina per il 2018, ed ultimo Sanremo Musical.

TEAM CREATIVO
Salvatore De Pasquale Depsa
Salvatore De Pasquale, pseudonimo Depsa, è considerato un protagonista dello spettacolo italiano, autore televisivo e musicale storico, avendo firmato oltre 130 produzioni televisive e circa 500 canzoni (tra cui “Champagne “,una delle canzoni italiane più popolari nel mondo ) , vendendo più di 15 milioni di dischi. Come autore televisivo ha vinto nove volte il Telegatto con trasmissioni come “Scherzi a parte”, nato da una sue idea, “Stranamore”, “La Corrida”, “Buona domenica”, “Domenica in “ “C’e’ Posta per te” ,”La bella e la besthia (Dalla-Ferilli )”, e tante altre sia per Mediaset che per la RAI.
Fortissimo il suo legame col Festival di Sanremo: come autore musicale ha partecipato in gara 22 volte, con un primo posto nel 1976 e tre secondi posti (uno col mitico Ray Charles ), ma del festival è anche stato autore televisivo e commissario artistico. Da ricordare infine le sue continue collaborazioni ,dal 1992 , anche teatrali col regista Gino Landi .

Walter Vacchino
Teatro Ariston di Sanremo - Patron
Direttore Amministrativo Ariston S.r.l. proprietario del Teatro Ariston di Sanremo.
Oltre ad accogliere la kermesse musicale "Festival di Sanremo", il Sig. Walter Vacchino vanta calendari annuali di spettacoli di prima importanza e variegati nel genere.
Dai concerti a commedie musicali, dalla danza a spazi dedicati al sociale. Un vero pioniere artistico e umano.

Matteo Rotondo
Ho iniziato giovanissimo lavorando in tutti i settori dello spettacolo, nella metà degli anni 70 presso l'Edizione Musicale "SENZA FINE" di Gino Paoli, dal 79 all'86 come responsabile della promozione Radio e Tv alla Durium (Donna Summer, Kiss, Moroder etc.).
Dall'86 al 96 ho gestito la parte artistica/organizzativa di SUPERCLASSIFICA SHOW programma musicale in onda su Canale 5 oltre a "MUSICA E" programma di Italia1, dopo un periodo autonomo di organizzazione di Eventi, nel 2000 ho iniziato come responsabile Eventi con Radio Italia SMI, in questi dieci anni ho seguito ed organizzato più di 250 spettacoli in Italia e nel Mondo ( Canada, Australia, America del Sud e Stati Uniti oltre ad Europa), come Produttore Esecutivo ho realizzato per Video Italia circa 300 "Serata con..." spettacolo musicale in diretta Live con i più grandi e famosi artisti Italiani.
Dal 2010 collaboro con le maggiori radio Italiane (R101, RMC, 105) ai loro principali tour estivi, dal 2009 coordino in occasione della Fiera "Motolive" l'area esterna, dove si svolgono oltre all'attività del palco, anche tutte le esibizioni e gare in pista. gli ultimi due anni ho collaborato come Produttore Esecutivo nella Sala Eventi di Casa Sanremo.

Osvaldo Pizzoli
Voce solista,sax, flauto traveso leader di un gruppo italiano di musica pop e leggera i Panda, formatosi nel 1973.
Partecipano a due Festival Bar entrando così nei primi posti della Hit Parade. Registrano e collaborano in due singoli nello studio Nemo di Vangelis in Londra, per sette anni nei primi posti della classifica italiana dei dischi piu' venduti.
Negli anni ottanta in veste di musicista corista accompagna in due Tour estivi: Ron.
Negli anni novanta per sette anni accompagna nei migliori teatri italiani Giorgio Faletti.
Attualmente tornato ad esibirsi dal vivo col suo gruppo i Panda e collaboratore della parte musicale di Musical scritti dalla Regista Isabella Biffi.

Giordano Orchi
Coreografo
Giordano Orchi è un danzatore di contemporaneo e jazz, ma spazia nel lyrical, jazz-funk, modern ed hip hop. Alla sola età di nove anni calca i più importanti teatri nazionali con la Commedia Musicale “ e meno male che c’è Maria “ di Garinei e Giovannini, tratta dal celebre film " Mrs Doubtfire ", protagonista al fianco di Enrico Montesano e Barbara D’ Urso. E’ finalista del Talent Show di Rai 2 “ Italian Academy “ e ballerino TV, come nel programma Mediaset "... è nata una stella gemella " condotto da Lorella Cuccarini. Giordano danza in Opere sia in Italia che all ' Estero, come La Divina Commedia, Aida, Romeo e Giulietta, Carmen e diventa protoganista di Musical internazionali nella veste di Erode in " Jesus Christ Superstar " e Tyrone in " Fame ". La sua creatività, poliedricità e le sue esperienze internazionali, l' hanno portato ad essere un riconosciuto giovane coreografo. Ha creato la sigla per il programma di Italia 1 " Vecchi Bastardi ", le coreografie per l’ Evento Roma Sposa ed è il coreografo di " Siddhartha The Musical ", prodotto da Lilith & Broadway International Prouctions - Broadway Asia Co.Loc Broadway International. E' un danzatore del Cirque du Soleil nello spettacolo " AllaVita " creato per Expo 2015. A Maggio 2016 debutterà a Milano il suo primo show coreografico indipendente ed auto prodotto.,

Silvio Melloni
Musicista e arrangiatore
Bassista,polistrumentista,compositore,tecnico del suono,produttore. Inizia la sua attività nella sua città natale, Savona come turnista e tecnico del suono partecipando tra gli altri alla realizzazione di demo per i futuri “Tazenda”.Successivamente si trasferisce a Vimodrone (MI) dove suona in cover band tra le quali il gruppo “Caravan” e poi i “Panda”. Come tecnico del suono partecipa alle registrazioni dei seguenti artisti:Anna Oxa,F. Leali,Papa Winnie,il Gabibbo, Joe Squillo,Sabrina Salerno,Antonella Bucci,Danilo Amerio,Stefano Bozzetti,i Bravo,Francesco Salvi,Marco Columbro, Jerry Scotti,Massimo Boldi,Enrico Beruschi,Giorgio Faletti,Dan Harrow,Tom Hooker,Franco Fasano,i Panda,Eddie Hungtington,Celeste, Roberto de Marchi,Stefano Secchi,Lorimery. Come produttore , compositore e tecnico del suono e musicista lavora e scrive per F. Salvi,il Gabibbo, Papa Winnie,Antonella Bucci,I Ricchi e Poveri,Matia Bazar, Stefano Bozzetti,Jerry Scotti,Massimo Boldi, Enrico Beruschi,Dan Harrow,Tom Hooker, i Panda,Eddie Hungtington,Celeste,Roberto de Marchi,Kim Lukas,A.C.One. Tutt'ora svolge la sua molteplice attività realizzando varie produzioni tra cui la sigla del programma “Veline”, “Cultura Moderna” e quella di “Striscia la notizia” per Antonio Ricci, nonchè numerosi brani “dance”presenti nelle classifiche di tutto il mondo.

Gino Zandonà
Chitarrista – Corista – Compositore – Produttore
Inizia a suonare come Chitarrista e Cantante nelle cover Band con il gruppo Caravan e poi con i Panda (gruppo storico degli anni 70.) Come Turnista Chitarrista e Corista, ha collaborato con i seguenti Artisti: A.Oxa – F.Leali – Papa Winnie – Gabibbo – Jo Squillo – S.Salerno – A.Bucci D.Amerio – S.Bozzetti – Bravo – F.Salvi – M.Columbro – J.Scotti – M.Boldi E.Beruschi – G.Faletti – Den Harrow – Tom Hooker – Eddi Huntington – R.Anelli F.Fasano – Panda – C.O.R.O – R.De Marchi – Celeste – S.Secchi – LoriMeri Ha Prodotto e scritto brani per i seguenti artisti: Papa Winnie – Den Harrow – A.Bucci – S.Bozzetti – Panda – O.Johnson Kim Lukas – A.C.One – Eddy Huntington – S.Secchi – sigla televisiva Le Veline con A.Ricci.

Giancarlo Toscani
Light and Show Design
Tra i più rinomati Direttore della Fotografia-Light Design & Show Design, del panorama musicale Italiano, inizia la sua carriera nel 1980, le sue attitudini alla creatività e la passione lo portano presto a lavorare con i maestri della luce e Direttori della Fotografia, per citarne qualcuno: Renato Neri-Pepi Morgia- Savi-Solbiati-Bernacchi-Del Noce. Nel corso degli anni collabora con moltissimi artisti italiani: Pooh-Matia Bazar- Bosè-Oxa- Stadio-Vecchioni-De Andrè e molti altri Collabora nella realizzazione di prodotti televisivi quali: Festival bar-Vota la voce-Telegatti- Super Classifica Show- Night Expres etc.etc. Dal 2002 al 2009 collabora in qualità di Light Design agli show di Fiorello Nel 1994, sotto il patrocinio dell'UNHCR e delle Nazioni Unite, ricopre il ruolo di Direttore della Fotografia per spettacoli televisivi in mondo visione, allo scopo di raccogliere fondi a fini umanitari per le vittime delle guerre, e realizza le produzioni televisive di "Help Rwanda" al teatro greco di Taormina e "Requiem di Mozart" realizzato a Sarayevo in Bosnia, opera diretta dal maestro Zubin Metha ed interpretato da Josè Carreras. Subito dopo l'11 Settembre Dal "Manhattan Theatre" di New York partecipa ad una produzione musicale/televisiva che ha lo scopo di dimostrare all'opinione pubblica il rifiuto alla violenza e al terrorismo, voluta dal sindaco Giuliani di New York. Nel 2004 firma il progetto luci di "AEROS" con le coreografie di D. Herzalow- D. Parson-M. Pendleton. E' stato, in qualità di collaborazione esterno, docente per i corsi Master di teoria e tecnica dell'illuminazione al Politecnico di Milano. Dal 2000 Collabora come Direttore della Fotografia e Lighting Designer del canale televisivo musicale di Radio Italia. (dove Alessia Angelini è stata invitata ma mi ha snobbato......" Dal 2012 Firma il progetto Tecnico scenografico e le luci di "Radio Italia Live Il Concerto" spettacolo musicale/televisivo che tiene in piazza Duomo Milano. Ha seguito il Musical di Siddhartha di cui firma il disegno luci. Attualmente oltre a realizzare prodotti musicali/televisivi per conto di Radio Italia TV, firma le luci del programma televisivo "Fronte del Porto" in onda sulle reti Mediaset

Soggetto
Un gruppo di giovani artisti sta preparando il musical sulla storia del Festival della Canzone Italiana.
Da un lato, quindi, si rivivranno le tappe più significative della manifestazione canora e l’evoluzione del costume del paese, mentre dall’altro si svilupperà la storia personale dei ragazzi con la nascita di amicizie, contrasti e amori.
Il lieto fine vede i protagonisti, che dopo questo percorso di crescita personale, inizieranno la turnè del musical, realizzando così il loro sogno.

Produzione
SANREMOMUSICAL S.R.L.

SINOSSI
I protagonisti della storia di Sanremo sono un gruppo di ragazzi. Un intreccio di canzoni, aneddoti con i quali ripercorreremo alcuni degli eventi più importanti della storia del Festival, che ha inizio da quel lontano 1951. La guerra è finita da pochi anni e gli affari al Casino non sono floridi; c’è la necessità di creare qualcosa di nuovo, così attrattivo che porti la gente a rifrequentare e giocare al Casinò. Nasce così l’idea dal Direttore e ad un suo stretto collaboratore di realizzare il primo “festival della canzone Italiana”. Il risultato è così sorprendente che nel giro di pochissimi anni oltre alla radio già presente dalle primissime edizioni anche la televisione comincia a trasmettere il festival facendolo crescere di popolarità fino a farlo diventare l’evento televisivo nazionale più importante. Il musical si sviluppa attraverso l’intreccio delle più belle canzoni e anneddoti della storia del Festival, tra le immagini dell’Italia che cambia e le storie di un gruppo di ragazzi, che saranno i protagonisti dello spettacolo, facendoci vivere dal vivo le loro grandi emozioni, le storie ed i sogni.

CAST

Cunselmo Elisa
Elisa nasce a Seveso, e scopre la sua passione per la danza all'età di 8 anni, poco dopo continua i suoi studi presso il MAS music arts and show di Milano. Nel 2005 inizia la sua esperienza lavorativa ballando nel programma DISNEY CHANNEL e partecipando poco più avanti al Memorial di WALTER VALDI al teatro Manzoni di Milano come ballerina con coreografie di CHIARA CATTANEO. Nel 2008 entra a far parte del corpo di ballo nel tour INTIMISSIMI. Nel 2010 Balla per ITZIC GALILI CRISTINA RIZZO, MATTEO LEVAGGI e SUSAN SENTLER che la scelgono per il FESTIVAL ADDA DANZA. Prosegue con la tournèe internazionale nel musical IL MONDO DI PATTY con LAURA ESQUIVAL dove per la prima volta prova l'emozione di esibirsi all'Arena di Verona. Balla per CHARLIE OWENS al DANCE MACHINE teatro Arcimboldi di Milano. Nel 2011 fa parte del video musicale di DJ SHORTY radio dj. Elisa ha fatto parte del cast nel film STREET DANCE 2 3D VERTIGO FILM come ballerina e subito dopo diventa coreografa del TOUR CERES. Nell'ottobre 2011 entra a far parte del cast PIRATES regia MAURIZIO COLOMBI con protagonista LUISA CORNA. Ballerina per i diversi SALSA CONGRESS INTERNAZIONALI. Nel 2012 Ballerina per DOLCE E GABBANA. Sempre nel 2012 entra a far parte nel cast di SIDDHARTA MUSICAL. Nel 2014 è ballerina per il corpo di ballo di ITALIA’S GOT TALENT e nel 2015 Ballerina per lo spettacolo di prosa con GIORGIO PASOTTI: DON CHISCIOTTE. Nel 2016 partecipa come ballerina allo spettacolo MAGNITUDO coreografo GIORDANO ORCHI. Prosegue in un progetto che definisce “di vita” con i detenuti della casa di reclusione di Milano opera con lo spettacolo IL FIGLIOL PRODIGO, regia di ISABEAU. Attualmente è nel cast di SANREMO MUSICAL. "Ama lo stile contemporary perché con questo riesce ad esprimere sè stessa ma spazia dal modern allo street jazz dalla salsa, dalle danze afro all'hip hop e al reggaeton! Si lascia ispirare da tutto ciò che la circonda, da tutto ciò che è "vivo". Affianca al lavoro di ballerina stages e classi di danza.

De Filippi Giovanni
Giovanni De Filippi Baritono-Tenore Pugliese e Salentino di nascita, interpreta il ruolo di DOMENICO in Sanremo Musical. E’ stato San Giovanni nell’opera musicale ‘’San Michele l’Angelo dell’Apocalisse’’ musiche: Mo. Simone Martino libretto: Lorenzo Cioce regia: Andrea Palotto. Per due stagioni uno dei protagonisti in ‘’Amalfi Musical Opera’’ ricoprendo il ruolo dell’ignobile Sicardo. Lo ritroviamo precedentemente ne ‘’Lo sguardo oltre il fango’’ musiche: Mo. Simone Martino libretto: Simone Martino - Lorenzo Cioce regia: Giovanni Deanna, in ‘’Francesco De Paula l’Opera’’ musiche e libretto: Mo. Francesco Perri regia: Marco Simeoli. Nel cast della “La Divina Commedia L’Opera’’ di Monsignor Frisina e Gianmario Pagano ricoprendo il ruolo di Ulisse, Guido Guinizzelli, San Bernardo e Dante con debutto e chiusura tour nazionale in Arena di Verona. È Solista nella versione concerto della stessa, presso la Basilica di San Giovanni in Laterano in Roma, con orchestra diretta dal M° Monsignor Marco Frisina e Mo. G. Lazzeri. ‘’ CASANOVA’’ musiche: Raffaele Paglione liriche: Anna Hurkmans regia: Marco Simeoli. E’ Jacob Marley in ‘’Canto di Natale’’ musiche e libretto: Mo. Simone Martino regia: Daniele Derogatis. ‘’Darwin! L'evoluzione Rock Opera’’ con musiche del Banco Del Mutuo Soccorso, sotto la direzione artistica del Mo. Vittorio Nocenzi e Mo. Claudio Maria Micheli. ‘’OTTOCENTO’’ Opera Popolare di Franco Battiato, regia di Fredy Franzutti con orchestra diretta dal Mo. Angelo Privitera, in scena nei fossati del Castello Aragonese di Otranto. E’ protagonista negli anni di numerosi concerti e sotto la direzione del Mo. Daniel Oren, con l’Orchestra Filarmonica Salernitana ‘’Giuseppe Verdi ’’ prende parte come solista al Concerto ‘’ Per i Poveri e con i poveri’’ voluto da Papa Francesco nella suggestiva cornice dell’Aula Paolo VI in Vaticano. ‘’Maria Di Nazareth’’ musiche e orchestra diretta dal Mo. Stelvio Cipriani, in anteprima mondiale presso l’Aula Paolo VI in Vaticano.

Gabrielli Marco
Marco nasce a Parma il 30.07.86. Di origini napoletane, fin da piccolo costringe i cugini a partecipare ad improbabili messe in scena da mostrare ai parenti, ascolta musica italiana, prende lezioni di piano, vorrebbe fare il presentatore e poi il mago. Nel 2004 si diploma presso il liceo d’arte Paolo Toschi di Parma, indirizzo: Discipline Dello Spettacolo e nel 2010 presso l’accademia : “Falstaff”, diretta da Stephen Medcalf e prodotta da: Teatro Alla Scala di Milano. Nel marzo dello stesso anno è nell’ ensemble di “Solo Chi Sogna”, produzione di Accademia Dello Spettacolo/ Teatro dei Sogni con la regia di Mario Restagno ed entra poi a far parte del cast artistico negli gli shows di Movieland Park diretti da Stefano Gallarini. A novembre interpreta Nikolas nel musical inedito “Babbo Natale E La Pozione Delle 13 Erbe” diretto dal regista Raffaele Latagliata e prodotto da Fondazione Aida, ripreso anche nella stagione teatrale 2016/2017 e 2017/2018. Nel marzo 2016 parte alla volta dell’Asia come Production Singer su Costa Atlantica e collabora nuovamente in Europa sull’ammiraglia Costa Diadema; spettacoli diretti da Karen Langford e prodotti dalla In-House Production Shows. Nel 2017 fa parte del Cast Artistico di Mirabilandia per la regia e le coreografie di Francesca Cis.

Gatti Paolo
Di formazione attoriale, studia recitazione con G. Diotajuti a Roma, perfezionandosi con l’attore Paolo Ferrari. Si avvicina successivamente al Canto, dapprima nel mondo del Musical e poi in quello operistico, conseguendo il diplomino al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone. Attualmente sta completando il corso di studi sotto la guida del maestro Aldo Frattini. Come attore ha al suo attivo vari spettacoli, tra cui: L’uomo dal fiore in bocca, La Patente e Lumie di Sicilia di Luigi Pirandello, per la regia di Francesco Sala. Il Decalogo, progetto teatrale sui Dieci Comandamenti a cura di Stefano Alleva e andato in scena al Festival dei due Mondi di Spoleto. Nel musical ha preso parte a vari allestimenti, tra cui: Salvatore Giuliano, di Dino Scuderi, regia di Giampiero Cicciò, andato in scena in Sicilia nell’estate 2011. Siddharta, di Isabella Biffi e Fabio Codega, con la partecipazione musicale de I Nomadi, in tournè tra il 2012 e il 2015 in Italia, Francia, Stati Uniti e Scozia. Il Conte di Montecristo, di Robert Steiner e Francesco Marchetti, regia di Gino Landi. In Opera, ha debuttato ufficialmente lo scorso novembre in Tosca, per la regia di Cristina Mazzavillani Muti, all’interno della Trilogia d’ Autunno al Teatro Alighieri di Ravenna. Precedentemente è stato Fiorello ne Il Barbiere di Siviglia, Benoit e Alcindoro ne La Boheme e Il Barone in Traviata, in allestimenti nati per finalità scolastiche. Data la sua formazione attoriale e in base alle sue caratteristiche vocali, predilige tutti quei ruoli cosiddetti di “carattere”, quali appunto quelli sopracitati.

Grasso Alice
Alice Grasso nasce a Monza il 5 Giugno 1995. Diplomata al M.A.S. di Milano in "Music Academy” nel 2017, sotto la direzione artistica di Fabio Serri, si specializza al “Corso di Alta Formazione per Performer di Musical Theater” alla BSMT di Bologna. Nel 2016 interpreta Stria - La Regina delle Streghe nel musical “Geronimo Stilton nel regno della fantasia” prodotto dal M.A.S. di Milano, con la regia di Matteo Gastaldo. Nel 2018 interpreta Martha nel musical “Company” prodotto dalla BSMT di Bologna, per la regia di Saverio Marconi, la direzione musicale di Shawna Farrell e le coreografie di Francesca Taverni.

La Volpe Gustavo
Gustavo è regista, attore e cantante eclettico. Passa con disinvoltura dalla prosa al cinema, dall’operetta all’opera e al musical, dalla radio alla televisione e al doppiaggio. Ha lavorato con moltissimi registi tra cui Walter Manfrè, Franco Però, Tato Russo, Renato Carpentieri, Mariano Rigillo, Renzo Giacchieri, Gabriele Lavia e Mario Martone. E' impegnato inoltre attivamente come insegnante di Dizione e Recitazione in alcune scuole lombarde. Per la TV ha partecipato alle fiction “Un posto al sole”, “La Squadra”, “Centovetrine”, “I Cesaroni” e “Questa è la mia terra”, “Capri”, “Non uccidere”, “Sacrificio d’amore”, e altro. Per il cinema ha partecipato a vari film tra cui “Giro di vite tra terra, luna e mare” di Giuseppe Gaudino presentato al Festival di Venezia. Ha vinto il Premio come MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA al LAWebFestival di Los Angeles per la Serie “Crisi Criminale”. In parallelo svolge un’intensa attività registica sia di Prosa che di Musicals.

Lai Roberto
Roberto Lai, classe 1996, è nato e cresciuto a Torino, dove si diploma in lingue straniere (inglese, francese, spagnolo) e studia canto, recitazione e danza, in un'accademia Torinese (Gypsy Musical Academy). Si approccia al mondo del teatro per la prima volta a sedici anni, portando in scena con una compagnia di Torino spettacoli come "Re Lear" e "Sha-mat, La battaglia degli scacchi". Dopo un altro spettacolo - Il Leone d'Inverno - nel quale indossa i panni del principe Giovanni, si trasferisce a Milano dove farà parte del cast del musical "Jersey Boys" e dove continua a portare avanti gli studi di canto e recitazione. Contemporaneamente prende parte al progetto di una serie web nota come "G&T" a Torino grazie al quale girerà uno Spin-off sul suo personaggio, "G&T Experience". &T Experience".

Lazzari Simone
Simone Lazzari, nato il 17 aprile 1996 in Bulgaria, risiede dall’età di tre anni in Italia, dove vive a Cremona con la famiglia. Fin da piccolo evidenzia una naturale predisposizione per le discipline sportive e in adolescenza si avvicina alla danza, che diventa immediatamente passione. Da qui la svolta. Nel 2013 decide di frequentare un programma di studio pre-accademico biennale della danza al termine del quale viene ammesso alla S.P.I.D. Dance Academy di Milano , dove si diploma nel giugno del 2017. A settembre è già in scena al Teatro della Luna nello spettacolo “Be Italian in concert” e a novembre fa parte del corpo di ballo dell’evento “Elite Model Look World Final 2017” in Fiera a Milano. A gennaio balla nel nuovo video di Jovanotti “Le canzoni”.Experience".

Messina Rosy
Rosy Messina, nasce a Caltagirone il 24/08/1985. Si è laureata in letteratura musica e spettacolo. Tra le esperienze lavorative: protagonista del musical Heathers nel ruolo di Veronica al teatro Marconi e Spazio Diamante di Roma; corista di Alex Britti nel tour MTV UNPLEGGED e di Fiorella Mannoia nell’album “a te”; cantante nella trasmissione in onda su Rosso Alice “imparare cantando” con il M. Beppe Vessicchio e Gabriella Scalise; corista di Annalisa Minetti nel tour unplugged; cantante e ballerina nel musical “l’ultima strega” per la regia di A. Palotto al teatro Brancaccio di Roma; cantante e ballerina in “e se il tempo fosse un gambero” per la regia di Saverio Marconi al teatro Brancaccio di Roma; corista di Renato Zero nella performance “infiniti treni”, al serale di “Amici di Maria De Filippi”, Georgie il musical, nel ruolo di Elise, per la regia di Brunella Platania, al teatro Orione; ballerina del corpo di ballo della trasmissione Domenica In ONDA condotta da Lorella Cuccarini. Cuccarini.

Milan Federico
Federico Milan nasce il 22 marzo del 1998 a Novara, ma da sempre abita a Vigevano. Fin da giovane ha sempre avuto nel sangue la voglia di muoversi e questo lo ha costantemente avvicinato a diverse attività sportive. All'età di 13 anni scopre il mondo della danza facendone, con gli anni a venire, la sua unica passione. Dedica al ballo tutto sè stesso: inizialmente studia unicamente stili come l'hip hop e la break dance, ma di anno in anno si approccia allo studio di altri stili quali jazz funk, moderno, contemporaneo, classico ed elementi base dell'acrobatica. Viaggia spesso e ad ogni occasione si aggiorna regolarmente tramite conventions, workshops e qualsiasi tipo di esperienza che possa aggiungere qualcosa al suo bagaglio artistico. Da poco ha ottenuto il diploma di maturità scientifica. Sospende momentaneamente gli studi scolastici per cimentarsi nell'industria del ballo. Ama ogni tipo di esperienza anche se sogna i palchi delle grandi super star.

Nari Michelangelo
Studia canto moderno, lirico e recitazione, perfezionandosi poi negli Stati Uniti d’America. Inizia la carriera nella musica leggera, prima come corista in alcuni programmi TV (Raiuno e Canale Cinque), poi come voce del singolo dance “Zidane il a tapé” (disco d’oro nel 2006) e di altri brani pop-dance distribuiti a livello internazionale. Nel 2008 incide il CD “Speranza” in seguito al quale svolge alcuni tour promozionali nel sud degli Stati Uniti dedicati alla valorizzazione della lingua italiana oltreoceano e lì si avvicina al mondo del musical. In teatro partecipa a numerosi spettacoli, tra cui “Tutti insieme appassionatamente” (tour italiano 2017/18, regia di F. Angelini), “Siddhartha The Musical” (tour italiano ed internazionale 2012/15, regia di Isabeau), “L’ultima strega” (Teatro Brancaccio 2016, regia di A. Palotto), oltre a varie produzioni in lingua inglese e francese. Accompagna Amedeo Minghi come solista e corista nel tour teatrale nazionale “La Bussola e il Cuore” (2017). Nella prosa spazia tra commedia dell’arte (Marivaux), tragedie (Gorkji), teatro dell’assurdo (Ionesco) e sperimentale (Garcia Lorca); partecipa inoltre a diversi cortometraggi, tra cui “La Bouillabaisse”, selezionato al Festival di Cannes 2014. Adattatore dei testi italiani per “Heathers: The Musical” (regia di M. Sindici e B. Platania) e voce della sigla francese della serie animata “Gormiti 3D”, combina l’attività teatrale con quella di solista, turnista e corista presso diverse formazioni vocali, forte di un repertorio musicale in cinque lingue; attualmente sta preparando il suo primo EP di inediti.

Petruzziello Rossella
Rossella Petruzziello nasce a Lagonegro (PZ) il 27-07-1994. Dal 2000 al 2008 studia pianoforte e violino, diplomandosi presso il Conservatorio Musicale “Domenico CIMAROSA” di Avellino; dal 2007 al 2016 studia danza moderna, classica e contemporanea, musical, Jazz tecnica Mattox, hip-pop, canto, dizione e recitazione, diplomandosi in DANZA CLASSICA, PASSO A DUE, REPERTORIO presso l’Accademia “SPAZIO DANZA” di San Gennaro Vesuviano (NA), dei Maestri Rosa Varriale e Francesco Imperatore. Tra il 2017 e il 2018 è ballerina nel musical “VENITE A ME”, ambientato nei sassi di Matera, regia Gianpiero Francese. E' ballerina negli spettacoli vintage con il performer Doctor Vintage. Nel 2017 è ballerina e coreografa nelle opere mimico-musicali “LAMPI DI MATERIA” e “OLTRE PARADE”, presso il Museo Real Bosco di Capodimonte, dirette dalla compositrice di musica contemporanea Rosalba Quindici. Nel 2017 è ballerina e danza aerea nello spettacolo “LA SIGNORA DEL LAGO”, regia Giampiero Francese. Nel 2014, 2015, 2016 è ballerina per Telethon presso i teatri Politeama e Mediterraneo di Napoli, coreografie di Rosa Varriale e Francesco Imperatore. Nel 2015 partecipa a spettacoli con la HE ART, gruppo di Napoli, in “SORRIDO GRAZIE A TE“, direttore artistico Francesco Imperatore. Nel 2015 e 2017 è ballerina negli spettacoli “IO CANTO MASSIMO”, in memoria di Massimo Ranieri.

Pieri Eleonora
Eleonora pieri ha 17 anni e vive a Impruneta in provincia di Firenze. E' giovanissima quindi frequenta ancora la IV Liceo Scienze Umane, a Firenze. Ha iniziato il suo percorso di canto all’età di sette anni nel Coro delle voci bianche presso la Scuola di Musica di Scandicci con l’insegnante Lucia De Caro. Ha proseguito il suo percorso canoro iniziando a studiare all’età di undici anni canto individuale con l’insegnante Filomena Menna sempre presso la Scuola di Musica di Scandicci per quattro anni. Ha partecipato nell’anno 2015 al concorso di canto Festival San Jorio categoria editi, nel quale ha vinto il primo premio. Collabora da qualche anno con Beppe Dati e Gianfilippo Boni, partecipando a serate anche di beneficenza come La Voce Serve. Quest’anno ha partecipato alla prima edizione del talent Sanremo Young condotto da Antonella Clerici su Rai1.

Poretti Fabiola
Fabiola Poretti nasce a Busto Arsizio in provincia di Varese il 4 marzo 1996. Inizia presto la sua formazione musicale frequentando sin all'età di 8 anni corsi di canto moderno. A 13 anni inizia a partecipare a diversi concorsi canori riuscendo sempre a salire sul podio. Qualche anno più tardi scopre l’affascinante mondo del musical e nel 2015 viene ammessa all'accademia “MTS-MUSICAL! THE SCHOOL” di Milano dove consegue il diploma nel 2017. Durante il percorso accademico, Fabiola partecipa a svariati spettacoli tra cui “Chapeau”, prende parte alla manifestazione “Expo Experience” nella quale va in scena con “Midsummer night's circus” nel ruolo di Fata Godspell e come ensemble in “Hair musical tribute”. Nel 2016 si Diploma presso il London College of Music (LCM) in canto Musical Theatre. Nel 2017 Fabiola partecipa come corista alla manifestazione “Vanity Fair Oscar Marathon 2017” svoltosi presso il Cinema Teatro Odeon di Milano. Sempre durante il 2017 prende parte come swing allo spettacolo “Musica ribelle” e come performer al promo di “Flashdance”. Tuttavia la passione per il canto moderno e la volontà di perfezionarsi costantemente non la abbandonano mai: nel 2017 Fabiola, viene ammessa all'accademia di canto “VMS Italia “di Loretta Martinez.

Saltini Bruna
Bruna Saltini ha 23 anni. E' nata a Crema il 5 Giugno 1994 ed è cresciuta in un piccolo paese in provincia di Cremona. Ha iniziato danza all’età di 5 anni presso la scuola Spazio Danza di Lodi, praticando principalmente classica e moderna, ma anche contemporaneo, tip-tap e acrobatica. Sempre stata appassionata e portata per discipline molto fisiche, dopo la maturità, nel 2013, ha deciso di far diventare lavoro questa passione e si è iscritta all’Accademia Kataklò di Milano, dove ha ampliato le sue discipline praticando anche tecnica aerea e acrobatica. Nel 2016 ha deciso di approfondire i suoi studi in una delle scuole di danza più importanti di New York, l’Alvin Ailey School, dove ha ripreso la danza classica e ha approfondito la conoscenza della tecnica Horton, già praticata in precedenza. A fine 2016 ha poi performato in diversi eventi con la Compagnia Kataklò, a cavallo tra 2016 e 2017 ha lavorato nella compagnia Catapult Entrateinment e nell’estate 2017 in villaggio con l’agenzia Like It srls Unipersonale.

Del Prete Alberto
Alberto Del Prete nasce a Pesaro l’11/03/1988.
All’età di 11 anni inizia a ballare studiano modern, hip hop e break dance.
All’età di 19 anni dopo essersi diplomato si trasferisce a Roma dove inizia a lavorare per trasmissioni televisive come I Migliori Anni, Raccomandati, Carramba, Dance Dance Dance ecc.
Nel 2015 ha l’opportunità di lavorare con Giuliano Peparini nel musical Romeo & Giulietta Ama e Cambia il Mondo.
Sempre nel 2015 si esibisce con le Fifth Harmony agli MTV EMA.
Nel 2017 fa parte del corpo di ballo di Alessandra Amoroso in Vivere a Colori Arena, all’arena di Verona.


Nessun commento:

Posta un commento