Post Più Recenti

domenica 5 giugno 2016

"LA LEGGENDA DEL FAVOLOSO
DJANGO REINHARDT"
MITO DELLA TRADIZIONE MUSICALE MANOUCHE

6 - 10 giugno, sala Shakespeare.
Django Reinhardt è una leggenda, una vera leggenda della musica swing, del Jazz.
Django è anche un mito per tutti gli zingari europei ed è diventato la storia della tradizione musicale Manouche, un’etnia di zingari che si muove tra la Francia, il Belgio e la Spagna.
Django è un mito per tutti i giovani che si affacciano alla scoperta della chitarra Jazz, ne ascoltano i dischi, ne narrano le storie, si appendono le sue foto in stanza; è anche un mito per i cinquantenni che, come me, lo hanno ascoltato da giovani e riscoperto più in là, come colonna sonora del cinema di Woody Allen.
Django è qualcosa di più di quello che si sa, sempre e comunque. Se solo ci si avvicina alla sua biografia ci sembra di leggere le avventure di un eroe… Un eroe!

«In questo spettacolo noi raccontiamo le gesta di un eroe che con sole tre dita cambiò la storia della musica…», scrive Paolo Sassanelli, volto noto del cinema e della televisione, che oltre che interprete è anche regista.
In scena con lui Luciano Scarpa, Margherita Vicario, Eleonora Russo, Anna Ferzetti, Marit Nissen e all'Orchestra da Ripostiglio, un gruppo affiatato e travolgente che ha condiviso l'esperienza e il successo di Servo per due con Pierfrancesco Favino.
«Mi sembra un buon inizio. Certo di mezzo c’è anche la storia di Parigi, dell’Europa, della guerra, di sua madre Negros - la donna zingara per eccellenza - di deportazioni e scommesse, fumo, donne, balli, fiamme, ecc. Ci saranno le canzoni di un ventennio francese e non solo, musica cantata e suonata dal vivo, ballata e raccontata. Insomma, accomodatevi nel circo che narra la storia del favoloso Django, le sorprese saranno tante!».

«Applausi per La leggenda del favoloso Django, coinvolgente e riuscito spettacolo diretto da Paolo Sassanelli. Perfetto mattatore, “narratore” capace e spiritoso, Luciano Scarpa (il servo Matti che il pubblico dell’Elfo ha conosciuto accanto a Mr Puntila) ha guidato il pubblico nella vita di Django Reinhardt, leggenda della musica swing e jazz. Un viaggio appassionato e divertente accompagnato dalle attrici Eleonora Russo, Marit Nissen, Anna Ferzetti e Margherita Vicario». (Valentina Fassio, La Stampa ed. Torino).

Adattamento Bianca Melasecchi, Paolo Sassanelli, Luciano Scarpa
regia Paolo Sassanelli
con Luciano Scarpa, Margherita Vicario, Eleonora Russo, Anna Ferzetti,
Marit Nissen, Paolo Sassanelli
Orchestra MUSICA DA RIPOSTIGLIO:
Luca Pirozzi (chitarra e banjo), Luca Giacomelli (chitarra)
Raffaele Toninelli (contrabbasso), Ruben Chaviano (violino)
produzione Gli ipocriti


ELFO PUCCINI, sala Shakespeare, corso Buenos Aires 33 - Info e prenotazioni: tel. 02/0066.06.06 – Orari: lun-ven 21.00 - Intero 30.50 € - Ridotto 16 € - Martedì 20 € -www.elfo.org

Nessun commento:

Posta un commento