Post Più Recenti

giovedì 15 dicembre 2016

AL PICCOLO TEATRO DEL BARACCANO 
DI BOLOGNA
"STABAT MATER FURIOSA"

Il 16 e 17 dicembre il sodalizio BaraccanoDuse mette in scena sul palco del Piccolo Teatro del Baraccano lo Stabat Mater Furiosa di Jean-Pier Simeon, uno spettacolo prodotto da Catarsi Passeggere con protagonista Marinella Manicardi su traduzione di Chiara Gianlupi. Musiche Daniele Furlati, improvvisazioni a pianoforte e percussioni  Alice Zecchinelli.


Un’orazione feroce, laica, ironica e spietata contro il signore della guerra, quella che Jean-Pier Simeon affida a una donna, madre, figlia, sorella, amante. Si chiama Kim, Ingrid, Tania, Juliette o Amina, non ha importanza. Vive in un paese di sabbia calda, in Libano, o tra le rocce fredde del Nord, non ha importanza, ovunque c’è una guerra, ovunque il signore della guerra parla con armi e violenza, come fossero le uniche parole che l’umanità possiede. Una preghiera nera, una magia nera, una formula magica che vuole liberare il mondo dalla presenza del signore della guerra: questo promette la Mater Furiosa, che non vuole sottomettersi al linguaggio dell’odio.

Testo poetico ma pensato perché prenda corpo in teatro. Come molti autori francesi contemporanei Simeon porta in scena la guerra, le sue regole asettiche e le conseguenze devastanti, perché non basta finire la guerra, d’occupazione o di difesa, intelligente o sporca che sia, perché il demone che l’ha guidata si dissolva. Occorre ripensare il rapporto con i figli, con la malattia, con la debolezza per sfuggire alla cecità di un gesto che uccide. E Simeon conclude la sua preghiera con un sogno, utopico, certo, buffo, certo, ma di sogni forse e di poesia, anche, abbiamo bisogno

La stagione del Piccolo Teatro del Baraccano si svolge col sostegno della Regione Emilia Romagna, del Comune di Bologna- cultura e con la collaborazione del Quartiere Santo Stefano.

Duse Baraccano è un nuovo progetto che nasce dalla condivisione di due spazi e dello stesso progetto artistico: il teatro musicale di ATTI SONORI. Questa collaborazione propone un’offerta culturale più ampia e ricercata, nella quale i palchi dei due teatri, il grande del Duse e quello piccolo del Baraccano, vengono concepiti come lo stesso palcoscenico. Una piccola rete nella realtà teatrale bolognese. Per la stagione 2016-17, l' iniziativa porterà in scena a Bologna 10 spettacoli, di cui otto messi in scena direttamente al Piccolo Teatro del Baraccano e due al Teatro Duse.

ATTI SONORI
direttore artistico Giambattista Giocoli
direzione organizzativa Nella Belfiore
direzione tecnica Antonio Di Virgilio
archivio foto e web Paola Perrone
ufficio Stampa Chiara Fumagalli
assistenza tecnica Andrea Biasco, Gianfranco Carta, Paolo Falasca, Nico Carrieri
collaborazione Caterina Pio, Elena Nuovolone, Luca Sebastiano Scelfo

ATTI SONORI nasce nel 2005 come festival di teatro musicale presso il Teatro Arena Del Sole di Bologna. Il festival si è caratterizzato per la produzione di spettacoli all'insegna della trasversalità dei linguaggi, fondendo musica colta ad altre forme d'arte, accostamenti nati da collaborazioni con soggetti ed artisti che condividevano il fascino dell'interazione fra le diverse discipline artistiche.
Successivamente il festival si è sviluppato in vari teatri della città di Bologna e Provincia, trovando nel 2010 pianta stabile al Piccolo Teatro del Baraccano con una programmazione annuale.

TEATRO DUSE è tra i più antichi edifici di Bologna dedicato a manifestazioni teatrali e spettacolistiche sin dalla metà del XVII secolo. Gestito per 37 anni dall'Ente Teatrale Italiano, nel 2011 è stato salvato dalla chiusura dall’intervento dell’attuale direzione artistica che ha rilanciato il teatro nel segno di una programmazione varia che spazia dalla prosa classica agli spettacoli di impegno civile; dalla drammaturgia contemporanea alle commedie musicale e alla danza. La 2016/2017 è la seconda stagione da quando il teatro è stato riconosciuto – unico in Italia – quale Organismo di Programmazione Multidisciplinare dal Mibact.

MARINA MANICARDI è attrice, regista e docente di teatro presso istituzioni pubbliche e private.
Si è laureata in Lettere Moderne nel 1972 presso l’Università di Bologna con una tesi in Storia del Teatro. Da sempre affianca al lavoro di attrice quello di didatta conducendo laboratori sull’arte dell’attore basati su esercizi tecnici e di improvvisazione. Collabora con biblioteche, università e istituzioni culturali per far scoprire il piacere della lettura ad alta voce. Presso il teatro delle Moline tiene un laboratorio annuale dal titolo "Mettersi in gioco" aperto a non professionisti dello spettacolo. Dal 2015 è direttrice di Catarsi Passeggere.

Info
Piccolo Teatro del Baraccano dal lun. a ven. dalle 10 alle 13.
Mail:info@attisonori.it
tel: 393.9142636
www.attisonori.it oppure sulla pagina Facebook Atti Sonori.

Biglietteria
Tutti i biglietti si possono acquistare
- al Piccolo Teatro del Baraccano in via del Baraccano 2 a Bologna, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13
- al Teatro Duse in Via Cartoleria 42 a Bologna, dal lunedì al sabato dalle 15 alle 19
- c/o Bologna Welcome, P.zza Maggiore 1/E tel. 051.231454 e nei punti vendita convenzionati vivaticket
- on line sul sito www.vivaticket.it

- tutte le sere di spettacolo in entrambi i teatri

Nessun commento:

Posta un commento