Post Più Recenti

martedì 10 febbraio 2015

IN CARTELLONE ANCHE "PROCESSO A PINOCCHIO"
 
 
Il Piccolo Teatro del Baraccano di Bologna fa parte del complesso del Conservatorio del Baraccano, di cui costituisce l’ala ovest; la sua costruzione risale al '500. Fino agli anni ’70 ha svolto la funzione di Conservatorio delle Putte, luogo dove venivano educate e preparate al matrimonio le orfanelle benestanti bolognesi. Dopo gli anni settanta, lo spazio del Piccolo Teatro è stato chiuso per circa trent’anni. Oggetto di un’accurata ristrutturazione da parte del Comune di Bologna è stato riaperto ed adibito a teatro nel 2006. Nel corso della ristrutturazione, nella sala principale, sono stati rinvenuti ulteriori affreschi. Dal 2011 è gestito dall’Associazione Perséphone - ATTI SONORI.

Qui di seguito il cartellone in programma:


14 Febbraio 2015, sabato, h. 21
Compagnia Teatri Mutevoli
I LOVE YOU”
Cena spettacolo musicale per San Valentino book and lyrics by Joe DiPietro music by Jimmy Roberts. Con Elena Nuvolone, Luca Scelfo, Nicola Fesani, Sara d’Angelo.
Dal pop al gospel, dal rock al country, dal tango all’operetta: un musical che mescola tutti i generi e gli stili gettando uno sguardo tragicomico sulle situazioni tipiche della vita di coppia e della relazione tra i sessi interpretate da attori che cambiano continuamente ruolo. Singoli impenitenti alla ricerca dell’anima gemella, donne che lamentano la carenza di scapoli appetibili, una coppia che ha deciso di lasciarsi ma non sa come dirlo ai genitori, un’altra che passa dall’entusiasmo per la vita matrimoniale ai disperati tentativi di rianimare la passione soffocata dalla vita domestica. Un ventaglio di situazioni “amorose” recitate, cantate e suonate in una divertente successione di sketch. Lo spettacolo, vincitore del primo premio nella categoria “Musical Theatre” al Festival delle Arti di Andrea Mingardi (edizione 2009), è stato messo in scena presso il teatro Arena del Sole di Bologna nella stagione teatrale 2008/2009 riscuotendo numerosi consensi di critica e pubblico.

7 Marzo, sabato, h.21
Studio Camaleonte presenta
FOUR BROTHERS”
Musical concert Quartetto vocale jazzistico.
Il gruppo Four Brothers prende forma a Bologna nel Luglio 2013 grazie all’entusiasmo di quattro giovani artisti del campo musicale italiano: Sara D’Angelo, Nicola Fesani, Alessia Gardini, diplomati della Bernstein School of Musical Theater e Ludovico Valoroso, diplomato al conservatorio “G. B. Martini” di Bologna. Nato come un omaggio al famoso quartetto americano “The Manhattan Transfer”, offre serate concerto e piano-bar frizzanti e ro- mantiche proponendo pezzi jazz e swing per quattro voci del repertorio italiano e americano, ma anche tanti originali, raffinati e coinvolgenti arrangiamenti di famosi brani musicali.
Sara D’Angelo, Giacomo Cordini, Alessia Gardini, Andrea Zaninelli, Eleonora Beddini, Enrico Dolcetto, Filippo Lambertucci.

21 Marzo, sabato, h. 21
E LUCEVAN LE STELLE...”
Recital operistico per tenore, soprano e pianoforte con Pietro Picone e Aurora Tirotta al pianoforte Monica Ferrini. Musiche di Rossini, Verdi, Mascagni e Puccini.
Il tenore palermitano Pietro Picone, torna a Bologna, dopo la Tragedie de Carmen, che lo ha visto interprete del ruolo di Don Jose nel Cortile del Piccolo Teatro del Baraccano, nel- l’estate del 2011. Insieme alla giovane Aurora Tirotta ci faranno incontrare alcune delle arie più belle del repertorio della Lirica. E' un artista apprezzato per l'estrema professionalità con cui affronta i ruoli. Tanti i ruoli in cui ha debuttato: “Nemorino" nell’Elisir d'Amore di G. Donizetti al Teatro Bonci di Cesena; il "Conte d'Almaviva" nel Barbiere di Siviglia di G. Paisiello al Teatro Comunale di Bologna; "Sir Bruno Rober- ton" ne I Puritani di V. Bellini al Teatro Carlo Felice di Genova con la regia del Maestro Pizzi; "Ermanno" nel- l'Equivoco Stravagante" di G. Rossini al Teatro Comunale di Bologna con la regia del Maestro Francesco Esposito; "Pinkerton" nella Madama Butterfly di G. Puccini con Devon Opera (U.K.); “Tristan” nell'Opera Wagneriana Tristan und Isolde presso il Maggio Musicale Fiorentino; Roberto Conte di Leicester presso L'O- pera Royal de Wallonie a Liege; “Rigoletto” a Roma e al Teatro A. Masini di Faenza sempre nell'opera Rigo- letto nel ruolo del Duca di Mantova. Nell'ottobre 2000 vince il 41esimo Concorso Internazionale giovani cantanti lirici " Citta' di Parma" e vincitore assoluto del premio " Migliore Voce maschile" del suddetto Concorso. Ha studiato a Bologna col Maestro Gianni Raimondi. Vince 7ma edizione della Borsa di studio Internazionale " Domenico Alaleona" tenutasi a Fermo (MC). Ha collaborato con Teatri quali: Carlo Felice(Genova),Teatro Massimo di Palermo, Teatro dell'Opera di Roma, Opera Royal de Wallonie(Liege), Royal Opera House of Muscat(Oman),Teatro San Carlo di Napoli,Teatro Comunale di Bologna, Teatro municipale di Piacenza, Teatro regio di Parma.

11 Aprile, sabato, h. 18 e h. 21
FREEZERDANCE STUDIO presenta CRISTIAN RUIZ in 
PROCESSO A PINOCCHIO”
Una psico commedia noir a carattere musicale con (in ordine alfabetico) BRIAN BOCCUNI, DEBORA BOCCUNI, LUCA GIACOMELLI FERRARINI, ELENA NIERI, NADIA STRACCIA e con al pianoforte FEDERICO ZYLKA costumi e allestimento scenico, BIANCA BORRIELLO luci e fonica, DANIELE CEPRANI ideazione grafica, LUCA GIACOMELLI FERRARINI assistente alla regia, GIANLUCA POLIGNANO soggetto, ANDREA PALOTTO, DEBORA BOCCUNI musiche, MARCO SPATUZZI coreografie, DEBORA BOCCUNI scritto e diretto da, ANDREA PALOTTO.
Chi ha ucciso con un colpo di martello il povero Salvatore Grillo di professione psicoterapeuta? Pino, accanto al corpo della vittima con in mano l’arma del delitto sembrerebbe la risposta più ovvia. Ma il presunto colpevole, che non tiene a freno le sue bugie, ha una moglie che non tiene a freno la sua lingua, “una” amante che non tiene a freno le sue voglie, “un” amante che non tiene a freno i suoi vizi e una mamma invadente che non tiene a freno la sua pazienza! Tutti presenti al momento del delitto, tutti in qualche modo legati alla vittima e all’indiziato, tutti convinti della sua colpevolezza, tutti...o nessuno? E allora non resta che seguire il protagonista a ritroso, fra i meandri della sua mente e ripercorrere eventi e situazioni che sembrano imprigionarli e inchiodarli tutti alle loro stesse psicosi, attraverso un percorso di psicanalisi retto dalla vittima stessa unica depositaria di una verità che non pu rivelare per “segreto professionale”. Sarà lui a guidare, dentro e fuori dalla realtà la compagine in una seduta analitica sui generis, ai limiti del delirante, per cercare quel movente che sembra mancare, ma che rimane latente per tutto lo spettacolo! E alla fine tutti felici e contenti...ma non troppo! Perché la vittima tornerà vittima, il colpevole verrà assicurato alla giustizia e tutti gli altri potranno tornare alla vita di prima. O no?

Giugno 2015
SUMMER MUSICAL FESTIVAL
Terza edizione. Quattro produzioni di grandi Musical, di cui una in coproduzione con ATTI SONORI e il Piccolo Teatro del Baraccano, con la direzione di Giambattista Giocoli e la Piccola Orchestra del Baraccano.

INFO
Piccolo Teatro del Baraccano dal lun. a ven. dalle 10 alle 13.00. info@attisonori.it; tel. 393.9142636 www.attisonori.it oppure su Facebook Piccolo Teatro.
BIGLIETTERIA
Tutti i biglietti si possono acquistare on line sul sito www.vivaticket.it oppure al Piccolo Teatro del Baraccano, via del Baraccano 2 - Bologna oppure c/o Bologna Welcome, P.zza Maggiore 1/E tel. 051.231454.
INGRESSI
intero 13€, ridotto 11€ Riduzioni: Soci Ass. Perséphone – under 26 – over 65
19 ottobre: 10€
7, 8 e 9 novembre: posto unico 10€ solo per questo spettacolo prenotazioni: sblocco5@yahoo.it - cell. 327.7988400
10 gennaio: 11€, under 13: 5€
14 febbraio (cena spettacolo) 25€, ridotto: 23€
Matinée per le scuole: 5€


Nessun commento:

Posta un commento