Post Più Recenti

venerdì 28 novembre 2014

LUCA MAUCERI PRESENTA IL SUO CD "SECRET" A VOGHERA
 

Sabato 22 Novembre 2014, alle ore 21 presso il Circolo Il Ritrovo di Voghera (PV) una serata all'insegna dell'emozione organizzata dall'Associazione culturale CulturAma, associazione vogherese che ha come scopo quello di proporre tante nuove iniziative, spaziando dalla musica alla pittura, dal teatro al cinema, dalla fotografia all'enogastronomia, alla scrittura e alla lettura.
L'artista Luca Mauceri al pianoforte, accompagnato dal Maestro Donato Cedrone al violoncello, ha presentato brani c...
ontenuti nel suo album “Secret”, in attesa dell'uscita a Dicembre del suo nuovo lavoro registrato dal vivo a Romena.
“Celia”, “Valse in C minor”, Promenade”, “Tema di Marta”, questi alcuni dei pezzi che Mauceri ha
suonato davanti ad una platea desiderosa di mettersi in ascolto e di dedicare un po' di tempo per se stessi: musica dai toni talvolta dolci, talvolta duri, che riportano alla mente antiche sensazioni che sembravano dimenticate per sempre mentre erano solo rimaste chiuse in un angolo del nostro cuore, silenziose. Luca, grazie al suo estro, ci conduce in un viaggio mentale che come mezzo di trasporto ha le note e come meta ambita la gioia delle emozione pure, passando attraverso un giardino profumato in una giornata di Primavera.
“Talvolta certe melodie ti girano in testa, non sai neanche tu da dove arrivino” ci dice il compositore “come Paul McCartney che si svegliò un giorno con in testa la melodia di “Yesterday” che poi divenne una delle canzoni più belle di tutti i tempi”.
Durante la serata Mauceri ha anche letto brani di poesie intense, come “Se” di Kipling, “Danza lenta” del famoso psicoterapeuta infantile David L. Weatherford e ha spiegato l'importanza dell'Haiku, componimento poetico giapponese composto da tre versi per complessive diciassette sillabe che descrive la natura e gli eventi umani direttamente collegati ad essa.
Grazie davvero a questo artista che ha creato un album intenso ed esaltante, capace di rilassare e di far immaginare il reale un po' meno impegnativo di quello che è.

Roby


Nessun commento:

Posta un commento